Home > Accessori > Nike e Apple, la partnership che funziona: lavoro comune su iWatch?

Nike e Apple, la partnership che funziona: lavoro comune su iWatch?

Pochi giorni fa parlavamo del fatto che Nike fosse pronta ad abbandonare il progetto wearable, terminando così la produzione di dispositivi indossabili e magari affidando questo suo comparto ad aziende più competenti.

Se martedì scorso non potevamo che formulare mere ipotesi del caso, arriva ora quella che potremmo definire una sorta di conferma: il CEO di Nike, in occasione di un’intervista concessa a Sara Eisen di CNBC, ha affermato che la partnership tra la sua azienda ed il colosso di Apple vada rafforzandosi sempre più aprendo così le porte ad una possibile chiusura della propria divisione hardware.

fuelband

Le voci più accreditate parlano del fatto che Nike stia lavorando con Apple proprio alla realizzazione del chiacchieratissimo iWatch, e lo stesso Parker, su sollecitazione della sua intervistatrice, non ha affatto escluso l’ipotesi: “Non posso dire nulla, veramente! Ci sono state molte speculazioni in materia che tuttavia comprendo benissimo. Dirò soltanto che il rapporto tra Nike ed Apple continuerà a lungo e personalmente sono emozionato dei risultati che porterà questa partnership.”

Alla luce di ciò rimangono ben pochi dubbi. Prossimamente saremo tuttavia in grado di dire una volta per tutte se Nike abbandonerà o meno la sua divisione hardware in favore di un lavoro comune con Apple.

via