Home > News > Niente Europa nel futuro dell’HTC Deluxe DLX

Niente Europa nel futuro dell’HTC Deluxe DLX

Il Deluxe DLX, il super smartphone Android con display da 5 pollici Full HD, potrebbe non arrivare in Europa. Parola di HTC Germania

HTC Deluxe DLX

Un breve messaggio pubblicato su Facebook da HTC Germania gela l'entusiasmo degli appassionati Android che attendono con impazienza l'arrivo in Europa dell'HTC Deluxe DLX, variante del super smartphone lanciato negli Stati Uniti con il nome di DROID DNA.

Stando, infatti, a quanto reso noto dal team del produttore, il terminale non sarebbe destinato al Vecchio Continente. Il messaggio, pubblicato in risposta ad un utente che chiedeva appunto delucidazioni sulla data di disponibilità del Deluxe, non offre tuttavia una spiegazione del motivo per il quale l'Europa sarebbe stata esclusa dalla sua commercializzazione.

A questo punto, volendo dare affidamento a quanto dichiarato da HTC Germania, ci si chiede a quali mercati sia destinato il Deluxe DLX, considerato che esistono già la variante giapponese (Butterfly J) e quella statunitense (DROID DNA).

Non ci resta che attendere informazioni più chiare da HTC, nella speranza che i paesi europei non vengano realmente tagliati fuori dalla distribuzione di uno smartphone che si preannuncia essere uno dei più interessanti tra quelli presentati negli ultimi mesi.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Il Deluxe DLX, il super smartphone Android con display da 5 pollici Full HD, potrebbe non arrivare in Europa. Parola di HTC Germania

HTC Deluxe DLX

Un breve messaggio pubblicato su Facebook da HTC Germania gela l'entusiasmo degli appassionati Android che attendono con impazienza l'arrivo in Europa dell'HTC Deluxe DLX, variante del super smartphone lanciato negli Stati Uniti con il nome di DROID DNA.

Stando, infatti, a quanto reso noto dal team del produttore, il terminale non sarebbe destinato al Vecchio Continente. Il messaggio, pubblicato in risposta ad un utente che chiedeva appunto delucidazioni sulla data di disponibilità del Deluxe, non offre tuttavia una spiegazione del motivo per il quale l'Europa sarebbe stata esclusa dalla sua commercializzazione.

A questo punto, volendo dare affidamento a quanto dichiarato da HTC Germania, ci si chiede a quali mercati sia destinato il Deluxe DLX, considerato che esistono già la variante giapponese (Butterfly J) e quella statunitense (DROID DNA).

Non ci resta che attendere informazioni più chiare da HTC, nella speranza che i paesi europei non vengano realmente tagliati fuori dalla distribuzione di uno smartphone che si preannuncia essere uno dei più interessanti tra quelli presentati negli ultimi mesi.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: