Home > News > Niente country lock negli iPhone francesi

Niente country lock negli iPhone francesi

Contrariamente alle voci che giravano, riportate in questa news, l'iPhone venduto in Francia e proposto da Orange non è limitato alle sole SIM francesi. A confermarlo è la stessa compagnia telefonica.

Si era infatti parlato di un iPhone, quello venduto oltralpe, provvisto di tecnologia 'country lock', in grado cioè di non utilizzare altre SIM al di fuori di quelle dei carrier francesi.

"Una volta sbloccato legalmente, l'iPhone è in grado di funzionare con qualsiasi SIM card, comprese quelle straniere. Ma alcune applicazioni come la 'Visual Voice Mail' non possono essere utilizzate all'estero". Questa la risposta data da Louis-Michel Aymard in una mail di chiarimenti inviata al sito di iLounge.

Oltre ad aver chiarito la questione, Aymard fa sapere anche che la percentuale di iPhone sbloccati venduti da Orange "è molto meno del 20%".

Fonte: iLounge

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Contrariamente alle voci che giravano, riportate in questa news, l’iPhone venduto in Francia e proposto da Orange non è limitato alle sole SIM francesi. A confermarlo è la stessa compagnia telefonica.

Si era infatti parlato di un iPhone, quello venduto oltralpe, provvisto di tecnologia ‘country lock’, in grado cioè di non utilizzare altre SIM al di fuori di quelle dei carrier francesi.

“Una volta sbloccato legalmente, l’iPhone è in grado di funzionare con qualsiasi SIM card, comprese quelle straniere. Ma alcune applicazioni come la ‘Visual Voice Mail’ non possono essere utilizzate all’estero”. Questa la risposta data da Louis-Michel Aymard in una mail di chiarimenti inviata al sito di iLounge.

Oltre ad aver chiarito la questione, Aymard fa sapere anche che la percentuale di iPhone sbloccati venduti da Orange “è molto meno del 20%”.

Fonte: iLounge

Sistema Operativo: 
Contenuto: