Home > News > Nexus 7: Ecco il primo installer di Ubuntu 12.10

Nexus 7: Ecco il primo installer di Ubuntu 12.10

E’ stato rilasciato il primo tool capace di installare Ubuntu 12.10 sul Nexus 7, portando ufficialmente Linux sui tablet Android

ubuntu nexus

Canonical ha mantenuto la promessa. Questa società dopo aver eletto il Nexus 7 a tablet tester per il porting di Ubuntu, ha già rilasciato un tool capace di installare Ubuntu 12.10, in versione ancora grezza, sul Nexus 7.

L’installazione, consigliata esclusivamente ad utenti esperti che hanno già esperienza con i permessi di root e installazioni ROM, richiede un Nexus 7 da 8 o 16 GB, un PC con Ubuntu ed un cavo USB per collegare il tablet Android al PC.

Al termine dell’operazione, Ubuntu Nexus 7 installer avrà installato sul Nexus 7 una versione ancora molto acerba di Ubuntu 12.10, con Bluetooth, fotocamera e rotazione automatica non funzionanti. L’obbiettivo è quello di rilasciare al più presto versioni Ubuntu capaci di essere installate tranquillamente su PC, smartphone e tablet in modo da offrire un’alternativa (probabilmente più completa) ad Android.

Il prossimo Aprile, salvo sorprese, verrà rilasciata una nuova versione di Ubuntu, la 13.04, che avrà come obiettivo la piena compatibilità con i tablet in circolazione, iniziando cosi il cammino che porterà ad un unico installer di Ubuntu capace di interfacciarsi al meglio con tutti i dispositivi esistenti ovvero PC, smartphone, tablet, notebook e netbook.

Canonical spera di riuscirci entro il 2014, ma probabilmente già il prossimo Aprile avremo delle risposte importanti.

Immagini: 
ubuntu linux
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

E’ stato rilasciato il primo tool capace di installare Ubuntu 12.10 sul Nexus 7, portando ufficialmente Linux sui tablet Android

ubuntu nexus

Canonical ha mantenuto la promessa. Questa società dopo aver eletto il Nexus 7 a tablet tester per il porting di Ubuntu, ha già rilasciato un tool capace di installare Ubuntu 12.10, in versione ancora grezza, sul Nexus 7.

L’installazione, consigliata esclusivamente ad utenti esperti che hanno già esperienza con i permessi di root e installazioni ROM, richiede un Nexus 7 da 8 o 16 GB, un PC con Ubuntu ed un cavo USB per collegare il tablet Android al PC.

Al termine dell’operazione, Ubuntu Nexus 7 installer avrà installato sul Nexus 7 una versione ancora molto acerba di Ubuntu 12.10, con Bluetooth, fotocamera e rotazione automatica non funzionanti. L’obbiettivo è quello di rilasciare al più presto versioni Ubuntu capaci di essere installate tranquillamente su PC, smartphone e tablet in modo da offrire un’alternativa (probabilmente più completa) ad Android.

Il prossimo Aprile, salvo sorprese, verrà rilasciata una nuova versione di Ubuntu, la 13.04, che avrà come obiettivo la piena compatibilità con i tablet in circolazione, iniziando cosi il cammino che porterà ad un unico installer di Ubuntu capace di interfacciarsi al meglio con tutti i dispositivi esistenti ovvero PC, smartphone, tablet, notebook e netbook.

Canonical spera di riuscirci entro il 2014, ma probabilmente già il prossimo Aprile avremo delle risposte importanti.

Immagini: 
ubuntu linux
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: