Home > Smartphone > Nexus 5: 10 trucchi per usarlo al meglio!

Nexus 5: 10 trucchi per usarlo al meglio!

VirtuaMouse One-Hand v 1.0 è una comoda applicazione che porterà sui vostri dispositivi con Windows Mobile un mouse virtuale da utilizzare come se fosse quello di un PC.

L'applicazione VirtuaMouse riproduce, infatti, un puntatore come quello presente nei Samsung Omnia i900 ed Epix ed è disponibile per tutti i dispositivi muniti di D-pad con OS Windows Mobile 2003 e 2003 SE, Windows Mobile 5 e 6 Professional. Precedentemente il puntatore mouse era disponibile solo per dispositivi specifici (vedi Omnia ed Epix): con VirtuaMouse, quindi, Innovisoft Corporation ha creato un'utile applicazione per portare il cursore anche su altri dispositivi.

VirtuaMouse One-Hand v 1.0 può essere acquistato su Age Mobile Store.

Fonte: Age Mobile Store

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Con il lancio del nuovo Nexus 5 Google ha di fatto ridefinito gli gli standard dei dispositivi “dal prezzo medio” . Nexus 5 ha però  suscitato anche alcune critiche,( qui le nostre impressioni)  e non tutti sanno usarlo al massimo delle sue potenzialità.
I colleghi di Android Authority, con la loro consueta ironia,  hanno stilato una lista dei dieci “trucchi” che potranno farvi godere appieno il vostro Nexus 5 e di fatto  “semplificarci la vita” e farci apprezzare ancora di più questo ottimo terminale.

Eccovi dunque i dieci “tips and triks” per Nexus 5

1- Avvio della fotocamera dal blocco schermo
lock-screen-quick-camera nexus 5
Il primo consiglio non richiede nemmeno di  sbloccare il dispositivo. Per accedere alla videocamera direttamente dalla lock screen infatti, tutto quello che dovete fare è mettere il dito sull’icona della fotocamera nella schermata di blocco, e scorrere a sinistra per aprire l’interfaccia della fotocamera.

2- Migliorare le fotografie
Nexus-5-Review-YouTube-25-001110-645x353
La fotocamera del Nexus 5  ha ricevuto alcune critiche e anche con un aggiornamento ad Android 4.4.1 per migliorarne le prestazioni, ma ecco un ulteriore suggerimento su come effettuare foto migliori. Mentre la fotocamera è buona in situazioni di molta luce, per  migliorare  gli scatti con scarsa illuminazione  si consiglia di impostare la modalità  HDR (High Dynamic Range) .
Ovviamente assicuratevi di aver aggiornato il dispositivo  alla versione 4.4.1 

3- Cambiare applicazione di default per gli sms
default-SMS-app
Una delle novità più importanti del nuovo Nexus riguarda l’uso dell’applicazione Hangout come predefinita per la gestione degli sms, mentre molti la potrebbero trovare utili altri potrebbero voler gestire i loro messaggi con un ‘applicazione separata.
Per fare ciò basta andare in  Impostazioni -> Altro (sotto Wireless e Reti) -> App SMS predefinita, e scegliere quella che si desidera. Siccome Nexus 5 non ha un’altro client sms installato oltre ad Hangout occorrerà scaricare quello che più ci aggrada da Play Store.

4- Quick Settings
quick-settings
La tendina delle “impostazioni rapide” esitte già da android 4.2 Jelly Bean ma non tutti ne sono a conoscenza, quindi è bene ricordare che scorrendo un dito  dall’alto in basso sul display si apre il centro notifiche come siamo abituati da sempre, ma scorrendo allo stesso modo 2 dita avremo accesso a tutta una serie di “scorciatoie” per svariate funzioni del terminale. ( ad esempio wifi e gps)
5- Attivià “nelle vicinanze”
business-lookup
Se desideriamo trovare l’indirizzo o il numero di telefono di una qualunque attività commerciale, al posto della classica “ricerca su Google”,  è possibile digitare la nostra richiesta direttamente nella barra in alto del Dialer e subito ci verranno fornite tutte le informazioni. Inoltre in caso di chiamata proveniente da un’attività commerciale ma con numero sconosciuto,  attraverso l’ID del chiamante potremo visualizzare , dove è possibile,  direttamente il nome dell’attività in questione.
6- Impostazione vocale “OK Google”
Google-Nexus-5-black-aa-9-645x362
Di questo “trucco” purtroppo siamo sicuri che (per ora) non è attivo in italiano, però potrete lo stesso utilizzarlo impostando la lingua di sistema sull’inglese USA mediante questo procedimento:  Impostazioni -> Lingua e immissione -> Ricerca vocale (sottosezione Voce) -> Lingua; nelle opzioni di lingua, toccare inglese, e scegliere English (US).
Fatto ciò potrete pronunciare la frase “Ok Google” dalla home per avviare direttamente una ricerca vocale.
7- Impostazione dati per la localizzazione GPS
battery-saving-mode
Come saprete, sempre più applicazioni utilizzano la localizzazione GPS in background, questo però è causa del consumo maggiore per la batteria.
Su Nexus 5 è possibile attivare una modalità di localizzazione “salva batteria” che riduce al minimo i punti necessari per la localizzazione con conseguente risparmio di energia. Per attivarla basta andare in Importazioni -> Localizzazione ->Modalità di localizzazione; e scegliere “risparmio batteria”. Per accedere a questo menù si puù usare anche il Quick Setting dedicato come al punto 4 
8- Controlli nella schermata di blocco
Nexus-5-Review-aa-yt-2-645x353Quando si sta ascoltando musica da Play Music, o guardando un film da Play Movie o utilizzando Chromecas, direttamente dalla schermata di sblocco tenere premuto il tasto “pausa” per andare avanti o riavvolgere il media in questione.
9- Opzioni per sviluppatori: ART
ART
Android 4.4 introduce per la prima volta ART  (Runtime Android) al posto della vecchia Dalvik. ART utilizza la compilazione per le applicazioni il modo  “head-of-time”, il ché significa che le applicazioni sono compilate in uno stato di “ready-to-run” dopo la prima volta che le si installa.   Il risultato finale è che ART lancia le applicazioni molto più velocemente, e senza i problemi di lag che abbiamo  a volte con Dalvik.
Per attivare questa modalità, bisogna accedere alle Impostazioni e, successivamente alle opzioni sviluppatore (qualora non fosse attiva, recatevi su Info e tappate diverse volte sul numero di Build del dispositivo, fino a che non ci troviamo di fronte ad un messaggio con scritto “Ora Sei Sviluppatore”), scegliete “seleziona runtime” e premete su ART.
10- Statistiche dei processi
process-stats
Nello stesso menu Opzioni per sviluppatori del punto precedente , si possono anche trovare le statistiche dei processi. Questa funzione è molto utile per vedere quali applicazioni consumano effettivamente le risorse del dispositivo e indirettamente anche la batteria, in modo da scoprire eventuali colpevoli di consumi anomali. ( guardate un po’ quale consuma maggiormente nella foto sopa 😉 ).

Questo è tutto. Fateci sapere quali trucchi sapevate già e quali trovate più utili sul vostro Nexus 5.

Via

  • Ale

    Ottimi trick…complimenti!

  • Alessio

    Quasi tutti banali…
    Come si fa a chiamarli trick…