Home > News > Nexus 4 in Italia: LG ci spiega come funziona la garanzia

Nexus 4 in Italia: LG ci spiega come funziona la garanzia

Con l'arrivo in Italia del Nexus 4 cambia qualcosa per quanto riguarda le riparazioni in garanzia dei modelli acquistati all'estero? Ecco cosa ci dice LG

Nexus 4

Nei giorni scorsi LG ha reso noto che dal 9 maggio il Nexus 4 sarà ufficialmente commercializzato anche in Italia: con diversi mesi di ritardo e con il suo successore ormai alle porte, il quarto googlephonino si appresta così a sbarcare anche nel Belpaese.

In molti, pertanto, si sono chiesti come si regolerà il produttore coreano per quanto riguarda le riparazioni in garanzia dei modelli acquistati attraverso canali alternativi (ossia sul Web) in altri paesi europei.

LG Italia provvederà a riparare anche i modelli già comprati all'estero o sarà ugualmente necessario in caso di problemi inviarli nel relativo paese di provenienza? A rispondere a tale quesito è lo stesso team del produttore coreano con una serie di messaggi su Twitter che sembrano lasciare poco spazio a dubbi:

LG Italia procederà alla riparazione in garanzia solo dei Nexus 4 venduti da LG Italia stessa in Italia.

Garanzia EU prevede che il prodotto sia spedito al rivenditore o presso l’assistenza LG del Paese da cui proviene il prodotto.

Chi ha acquistato da altri Stati può usufruire del servizio assistenza attraverso la rete ufficiale, ma sarà fuori garanzia.

A quanto pare, pertanto, l'arrivo del Nexus 4 nel nostro paese non cambia la situazione dei modelli esteri, le cui riparazioni in garanzia saranno effettuate sempre nei paesi di provenienza oppure a pagamento in Italia.

Scheda Tecnica: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Con l'arrivo in Italia del Nexus 4 cambia qualcosa per quanto riguarda le riparazioni in garanzia dei modelli acquistati all'estero? Ecco cosa ci dice LG

Nexus 4

Nei giorni scorsi LG ha reso noto che dal 9 maggio il Nexus 4 sarà ufficialmente commercializzato anche in Italia: con diversi mesi di ritardo e con il suo successore ormai alle porte, il quarto googlephonino si appresta così a sbarcare anche nel Belpaese.

In molti, pertanto, si sono chiesti come si regolerà il produttore coreano per quanto riguarda le riparazioni in garanzia dei modelli acquistati attraverso canali alternativi (ossia sul Web) in altri paesi europei.

LG Italia provvederà a riparare anche i modelli già comprati all'estero o sarà ugualmente necessario in caso di problemi inviarli nel relativo paese di provenienza? A rispondere a tale quesito è lo stesso team del produttore coreano con una serie di messaggi su Twitter che sembrano lasciare poco spazio a dubbi:

LG Italia procederà alla riparazione in garanzia solo dei Nexus 4 venduti da LG Italia stessa in Italia.

Garanzia EU prevede che il prodotto sia spedito al rivenditore o presso l’assistenza LG del Paese da cui proviene il prodotto.

Chi ha acquistato da altri Stati può usufruire del servizio assistenza attraverso la rete ufficiale, ma sarà fuori garanzia.

A quanto pare, pertanto, l'arrivo del Nexus 4 nel nostro paese non cambia la situazione dei modelli esteri, le cui riparazioni in garanzia saranno effettuate sempre nei paesi di provenienza oppure a pagamento in Italia.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: