Home > News > Nexus 4: in arrivo la versione da 32GB con supporto LTE

Nexus 4: in arrivo la versione da 32GB con supporto LTE

Per il Google I/O 2013 il colosso di Mountain View avrebbe pronta una nuova variante del Nexus 4 con supporto 4G e 32GB di memoria integrata. Parola di Rumors

Nexus 4

Brutte notizie per tutti gli appassionati Android che attendono con impazienza il Google I/O 2013 del prossimo mese per poter finalmente conoscere il Nexus 5: stando agli ultimi rumors, infatti, il colosso di Mountain View avrebbe deciso di rinviare il suo lancio.

La manifestazione annuale di Google dedicata agli sviluppatori, invece, potrebbe essere l'occasione giusta per la presentazione di una nuova variante del Nexus 4, caratterizzata dal supporto alla connettività LTE e dall'aumento di memoria integrata (32GB).

Google e LG metterebbero così a tacere la maggior parte delle critiche rivolte a questo terminale fin dal suo lancio alla fine dello scorso anno: la mancanza del 4G, ormai sempre più di moda e la scarsa dotazione di memoria (8GB o 16GB le attuali versioni) con impossibilità di espansione via MicroSD.

Qualora tali indiscrezioni dovessero rivelarsi fondate, sarebbe il Nexus 4 il primo smartphone a fare girare l'attesa versione 5.0 di Android, nome in codice Key Lime Pie. Per scoprirlo non ci resta che attendere il 15 maggio, giornata inaugurale della manifestazione targata Google.

Scheda Tecnica: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Per il Google I/O 2013 il colosso di Mountain View avrebbe pronta una nuova variante del Nexus 4 con supporto 4G e 32GB di memoria integrata. Parola di Rumors

Nexus 4

Brutte notizie per tutti gli appassionati Android che attendono con impazienza il Google I/O 2013 del prossimo mese per poter finalmente conoscere il Nexus 5: stando agli ultimi rumors, infatti, il colosso di Mountain View avrebbe deciso di rinviare il suo lancio.

La manifestazione annuale di Google dedicata agli sviluppatori, invece, potrebbe essere l'occasione giusta per la presentazione di una nuova variante del Nexus 4, caratterizzata dal supporto alla connettività LTE e dall'aumento di memoria integrata (32GB).

Google e LG metterebbero così a tacere la maggior parte delle critiche rivolte a questo terminale fin dal suo lancio alla fine dello scorso anno: la mancanza del 4G, ormai sempre più di moda e la scarsa dotazione di memoria (8GB o 16GB le attuali versioni) con impossibilità di espansione via MicroSD.

Qualora tali indiscrezioni dovessero rivelarsi fondate, sarebbe il Nexus 4 il primo smartphone a fare girare l'attesa versione 5.0 di Android, nome in codice Key Lime Pie. Per scoprirlo non ci resta che attendere il 15 maggio, giornata inaugurale della manifestazione targata Google.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: