Home > Android > Nexus 4: forse rimarrà in vendita con l’aggiunta dell’ LTE

Nexus 4: forse rimarrà in vendita con l’aggiunta dell’ LTE

Si è parlato più volte del fatto che Nexus 4 potesse rimanere in vendita con l’ aggiunta dell’ LTE, ma sembrava un ipotesi remota visto che da diverso tempo è esaurito in tutti i Play Store. Ora arrivano delle certificazioni che potrebbero riaccendere tale supposizione.

Il Nexus 4 è apparso per l’ ennesima volta in una certificazione del Bluetooth SIG. Il tutto è identico all’ attuale Nexus 4, eccezion fatta per una piccola differenza: nella categoria “Design Description” vi è scritto “LGE LTE Mobile Phone” e non “LG 3G Mobile Phone”.

Vi riportiamo due diverse certificazioni riguardanti il dispositivo modello E960 di LG (appunto il Nexus 4). La prima è datata 3 Maggio, la seconda è datata 25 Ottobre.

bluetooth-4.0-499x400

nexus-4lte-540x450

La domanda è solo una: bufala (anche se è in gioco un associazione importante come il Bluetooth SIG), o veramente rimarrà in vendita con l’ aggiunta della connettività LTE e presumibilmente anche prezzi ribassati?

Per chi volesse verificare, qui il link della certificazione.

Se fosse tutto vero, perchè la decisione di continuare a vendere il Nexus 4?

Di certo il continuare a venderlo come Nexus “di bassa fascia” (un modo di dire viste le ancora ottime specifiche tecniche) non sarebbe una cattiva idea: già ai tempi del lancio era un must buy per il prezzo al quale veniva offerto, nonostante la tanto contestata assenza della connettività LTE (che poi fu abilitata, almeno per la banda AWS, tramite delle modifiche software). Con un prezzo ribassato e l’ aggiunta dell’ LTE, non è lontana l’ ipotesi che possa vendere ancora molto: per chi non può prendere o non vuole prendere Nexus 5, il Nexus 4 LTE con un prezzo intorno ai 250-300 euro sarebbe un ottima alternativa a prezzo più basso.

Voi che ne dite?

Via