Home > News > Nexus 4 e Nexus 10: c’è già il tutto esaurito

Nexus 4 e Nexus 10: c’è già il tutto esaurito

Qualche decina di minuti è stata più che sufficiente per polverizzare le prime scorte dei Nexus 4 e Nexus 10. E la rabbia degli utenti che non possono acquistarli al prezzo del Google Play Store aumenta

Nexus 4

Così come previsto nei giorni scorsi, l'esordio sul mercato degli attesi Nexus 4 e Nexus 10 ha fatto registrare il tutto esaurito in pochi minuti.

Sia in Australia che in Inghilterra o negli Stati Uniti al Nexus 4 sono bastati meno di 30 minuti per polverizzare le scorte disponibili al day one. Stessa sorte è toccata al Nexus 10, lanciato nelle varianti con 16GB e 32GB di memoria integrata.

Pur non essendo stato rivelato da Google il numero di modelli effettivamente venduti, il rapporto qualità prezzo decisamente elevato del Nexus 4 (299 euro per la versione 8GB e 349 euro per quella 16GB) e l'hype creato in queste settimane hanno spinto numerosi utenti a comprare lo smartphone praticamente a scatola chiusa.

Ricordiamo che sia il Nexus 4 che il Nexus 10 sono attualmente disponibili nei soli paesi ove è supportato l'acquisto di hardware sul Google Play Store (per quanto riguarda l'Europa sono Spagna, Francia, Germania e Regno Unito) mentre già nei prossimi giorni dovrebbero raggiungere anche i primi negozi virtuali e fisici.

L'incognita principale è rappresentata dal loro prezzo: quanto sarà pompato?

Scheda Tecnica: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Qualche decina di minuti è stata più che sufficiente per polverizzare le prime scorte dei Nexus 4 e Nexus 10. E la rabbia degli utenti che non possono acquistarli al prezzo del Google Play Store aumenta

Nexus 4

Così come previsto nei giorni scorsi, l'esordio sul mercato degli attesi Nexus 4 e Nexus 10 ha fatto registrare il tutto esaurito in pochi minuti.

Sia in Australia che in Inghilterra o negli Stati Uniti al Nexus 4 sono bastati meno di 30 minuti per polverizzare le scorte disponibili al day one. Stessa sorte è toccata al Nexus 10, lanciato nelle varianti con 16GB e 32GB di memoria integrata.

Pur non essendo stato rivelato da Google il numero di modelli effettivamente venduti, il rapporto qualità prezzo decisamente elevato del Nexus 4 (299 euro per la versione 8GB e 349 euro per quella 16GB) e l'hype creato in queste settimane hanno spinto numerosi utenti a comprare lo smartphone praticamente a scatola chiusa.

Ricordiamo che sia il Nexus 4 che il Nexus 10 sono attualmente disponibili nei soli paesi ove è supportato l'acquisto di hardware sul Google Play Store (per quanto riguarda l'Europa sono Spagna, Francia, Germania e Regno Unito) mentre già nei prossimi giorni dovrebbero raggiungere anche i primi negozi virtuali e fisici.

L'incognita principale è rappresentata dal loro prezzo: quanto sarà pompato?

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: