Home > Applicazioni > Nessuna acquisizione di HTC da parte di Huawei

Nessuna acquisizione di HTC da parte di Huawei

A buttare acqua sul fuoco ci pensa Chen Lifang, membro del consiglio di amministrazione di Huawei, che in una nota spegne qualsiasi speculazione che si era diramata nel web quest’estate riguardo ad una possibile acquisizione di HTC da parte della casa cinese. Lo stesso Chen ha dichiarato:

Non lo abbiamo preso in considerazione. Vogliamo fare affidamento su noi stessi. Abbiamo fatto buoni progressi nella produzione di dispositivi mobili.

Queste indiscrezioni erano evidentemente nate da una errata valutazione delle parole che qualche tempo fa aveva pronunciato Richard Yu, capo della divisione smartphone dell’azienda cinese, il quale aveva sottolineato come Huawei avesse come obbiettivo il rafforzamento della propria posizione nel mercato di smartphone attraverso l’acquisizione di altre società.

L ‘azienda HTC, d’altra parte, sembra per adesso in grado di far affidamento sulle proprie forze, in virtù anche dell’apprezzamento su scala globale che ha ricevuto e sta ricevendo tutt’ora il suo HTC One.