Home > Apple > Nel 2018 i nuovi iPhone saranno Dual SIM?

Nel 2018 i nuovi iPhone saranno Dual SIM?

Nonostante l’utilizzo di moduli Dual SIM sia molto diffuso negli smartphone Android (soprattutto dei produttori cinesi), negli iPhone non è mai entrato all’interno del progetto. Almeno fino a ora.

Stando a un nuovo report dell’analista Ming-Chi Kuo, nel 2018 gli iPhone che Apple presenterà saranno dotati non solo di un modem Gigabit LTE ma anche di un modulo Dual SIM (entrambi forniti da Intel).

Si tratta di una notizia che, se verrà confermata, allargherà ancora di più il range di produttività offerta dell’iPhone. Di fatto, esso potrebbe diventare ancora di più lo smartphone più consigliato per coloro ne hanno bisogno sia a lavoro che a casa.

I modelli di iPhone del 2018 non solo offriranno una velocità di trasmissione LTE più veloce: prevediamo che almeno uno dei nuovi modelli di iPhone supporterà il dual-SIM dual standby (DSDS). A differenza dei telefoni DSDS esistenti, che comunemente supportano le connessioni LTE + 3G, riteniamo che i modelli di iPhone di prossima generazione supportino le connessioni LTE + LTE, nel tentativo di migliorare l’esperienza dell’utente.

Le previsioni parlano di un sistema Dual SIM Dual Stand By con la possibilità di utilizzare, su entrambe le schede SIM, la connettività LTE. Sebbene sia un passo in avanti importante per Apple, crediamo che sarebbe meglio per Apple puntare tutto sulle e-SIM, cosa che fra l’altro ha già fatto su Apple Watch Series 3 LTE.

Non trattandosi di informazioni ufficiali ma solo di un report venuto fuori dall’ultima analisi di mercato, vi consigliamo di prendere il tutto con le pinze e con il beneficio del dubbio.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che un altro report indica che gli iPhone del 2018 saranno dotati tutti e tre della TrueDepth Camera e quindi del Face ID.

VIA  FONTE