Home > News > Nel 2017 smartphone e tablet saranno responsabili del 75% del traffico internet

Nel 2017 smartphone e tablet saranno responsabili del 75% del traffico internet

Apple iPhone 6s Plus

La rivoluzione della tecnologia mobile è ancora in pieno svolgimento e, nonostante la stagnazione nelle vendite di nuovi tablet e nuovi smartphone (nel terzo trimestre le vendite degli smartphone sono saliti dell’1%), la fruizione dei servizi web avviene soprattutto da tali device. Attraverso un report dell’azienda di ricerca Zenith abbiamo scoperto che nel 2017 smartphone e tablet saranno responsabili del 75% di tutto il traffico internet mondiale.

Volendo fare un excursus nel recente passato, notiamo che nel 2012 smartphone e tablet partecipavano per il 40% dell’intero traffico internet. Un salto del ben 35% in appena 5 anni è quel che si definisce una vera e propria rivoluzione tecnologica. Nonostante non sia ancora finito, si prevede che nel 2016 il traffico internet derivante da device mobile arrivi al 68% e che addirittura nel 2018 la percentuale arrivi fino al 79%.

Volendo analizzare nel dettaglio la percentuale di traffico internet mobile, la Spagna è la nazione con il più elevato traffico derivante da smartphone con ben l’85% del totale (su una base del 92% di utenti che ne possiede uno). Al secondo posto vi è l’Irlanda che, pur avendo una base del 02% di persone aventi uno smartphone, si piazza al secondo posto.

Chiaramente se questa è una notizia estremamente positiva per tutti i produttori di smartphone, non lo è per niente per tutti i produttori di notebook e PC, dato che alla crescita del mercato mobile si ha una contrazione del mercato desktop.

VIA  FONTE