Home > Accessori > Moverio BT-200 gli smart glass di Epson

Moverio BT-200 gli smart glass di Epson

Sono sempre di più gli smartphone che possono dire di aver finalmente assaggiato Ice Cream Sandwich. Tra gli ultimi vi è anche il Motorola RAZR

Motorola DROID RAZR

E' partito dagli Stati Uniti e si è poi diffuso lentamente anche in altri paesi l'aggiornamento ufficiale ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich per il Motorola RAZR.

Il sottile smartphone del produttore statunitense assaggia così la penultima versione dell'OS mobile di Google che, ricordiamo, introduce alcune interessanti novità come un'ottimizzazione della navigazione Web, la possibilità di monitorare il traffico dati, maggiori opzioni di personalizzazione.

Alle novità proprie di Ice Cream Sandwich Motorola ne aggiunge altre, come una schermata di sblocco con più collegamenti rapidi e diverse modifiche grafiche all'interfaccia utente.

Vi lasciamo ad un interessante video, realizzato dallo staff di pocketnow.com, che ci presenta le principali novità dell'aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich per il Motorola RAZR. Buona visione.

Video: 

Scheda Tecnica: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Oggi vi parleremo dei Moverio BT, i Smart Glass di Epson presentati al CES 2014 di Las Vegas.

Moverio BT-200

Uno dei maggiori argomenti in voga dell’ultimo periodo è la così detta tecnologia indossabile, di cui si parla molto; ma nessuno ha ancora introdotto qualcosa di veramente significativo in termini di novità. Prendiamo per esempio gli smartwatch, oggetti tecnologici, la cui utilità e funzionalità si inizia a vedere adesso in qualcosa di concreto. Per quanto riguarda il segmento degli Smart Glass chi per ora ha provato ha creare qualcosa è stata Google con i suoi Google Glass, i quali però sono ancora acerbi. Inoltre è una tecnologia che ben pochi hanno deciso di intraprendere e sperimentare.

Tutte le caratteristiche del Moverio BT-200 di Epson

Per questo oggi vi parliamo degli Epson Moverio BT-200 gli smart glass dell’azienda giapponese, presentati al CES 2014 di Las Vegas. Epson con i suoi Moverio BT-200 ha ringiovanito e dato un tocco di maturità al prodotto di prima generazione, facendo di questi “occhiali” qualcosa di molto più interessante. La prima modifica che è stata fatta del Moverio BT-200 è stata al design, cosa che si può notare sin dal primo sguardo: il dispositivo è più snello e più leggero del ben 60 % in confronto al suo modello precedente; anche le finiture sembrano esser state migliorate.

Il Moverio BT-200 è in grado di ricreare davanti ai nostri occhi un display dalle dimensioni veramente elevate, cioè da 320 pollici, ad una risoluzione qHD (960×540); tutto ciò è reso possibile grazie alle lenti, sulle quali sono posti due piccoli lettori LCD. Inoltre in questi Smart Glass è presente una videocamera frontale per la realtà aumentata. Il Moverio BT-200 è dotato anche di giroscopio, accelerometro e bussola, e grazie alla sua unità di controllo ( con un processore che lavora alla frequenza di 1,2 GHz e 1 GB di RAM) è possibile gestire tutte le funzionalità degli occhiali tramite l’utilizzo di un dito. Il tutto è mosso dal sistema operativo Android nella versione 4.0.4. per archiviare i vari file vi sono a disposizione 8 GB di memoria, espandibili fino a 64 tramite microSD. Per finire è presente anche il DLNA, Miracast, Wi-Fi, Bluetooth 3.0 e il GPS.

Questo Moverio BT-200 verrà commercializzato a Maggio, da ora fino a quel giorno verrà inaugurato uno store apposito dedicato per gli sviluppatori che vorranno rilasciare le app. Il prezzo di questo Moverio BT-200? 699 euro; si tratta pur sempre di una tecnologia nuova e questa si paga. Infine vi rilasciamo il video promozionale di questi occhiali tecnologici.

Via