Home > Android > MotoTool, tool all-in-one per il modding di Moto G

MotoTool, tool all-in-one per il modding di Moto G

Moto G Profile

Avete appena acquistato il Motorola Moto G e non vedete già l’ora di personalizzarlo a fondo, ma non siete molto esperti o semplicemente volete fare tutto con rapidità? E’ arrivato il tool che fa per voi.

Si chiama MotoTool ed è il frutto del lavoro di alonsoch, un membro dell’ormai famosissimo forum XDA Developers. Il tool, compatibile con Windows, è di tipo all-in-one e permette di effettuare numerose operazioni sul dispositivo:

  • Root, grazie all’installazione di SuperSU
  • Installazione di una custom recovery (ClockWorkMod o TeamWin)
  • Installazione della recovery stock (con versione android 4.4.2)
  • Installare su PC i driver per il Moto G
  • Ripristinare il logo di boot eliminando il messaggio di warning quando si effettua lo sblocco
  • Ripristinare il dispositivo al software stock, effettuando il wipe dei dati e riportandolo allo stato iniziale

L’installazione è abbastanza semplice, in quanto sarà necessario solamente estrarre il contenuto dell’archivio scaricato ed avviare il tool per avere immediatamente a disposizione tutte le funzioni elencate.

Ecco come si presenta l’interfaccia del MotoTool una volta avviato:

MotoTool

Vi ricordiamo che le operazioni sopra descritte, seppur banali, vanno eseguite con molta attenzione e solo se siete consapevoli di ciò che state facendo, in quanto il rischio di danneggiare il dispositivo è sempre presente oltre al fatto che la garanzia viene invalidata.

Se a questo punto siete curiosi di provare MotoTool, non resta che collegarvi a questo link che è il post ufficiale del forum XDA e, se siete interessati a trasformare il vostro Moto G in un Google Play Edition è presente un altro tool, sempre dello stesso autore, che potete trovare qui.

Fateci avere le vostre impressioni e buon modding a tutti. Alla prossima.