Home > Smartphone > Motorola riesce ad ottenere un brevetto per uno smartwatch

Motorola riesce ad ottenere un brevetto per uno smartwatch

Motorola è sempre più intenzionata a rientrare nella fascia dei dispositivi indossabili. Oggi giunge notizia che la nota casa alata è risuscita ad ottenere un brevetto riguardo un dispositivo da polso

Dopo il modello di punta Moto X e la serie droid, sembra che Motorola sia pronta ad esordire nuovamente con uno smartwatch, perchè nuovamente? Forse non tutti lo sapranno ma in passato (2011) l’azienda statunitense aveva già annunciato il MOTO ACTIV un dispositivo molto simile agli smartwatch sony e al futuro Samsung Galaxy Gear.

Questo brevetto presentato nel lontano febbraio 2012 ma approvato solo ora consentirebbe delle applicazioni molto interessanti infatti il dispositivo si avvolge attorno ad “un’appendice dell’utente” e permette di rilevare lo sguardo, inoltre il brevetto parla di controlli touchscreen e monitoraggio della salute. Si parla anche di un dual screen anche se non si è ancora capito bene dove dovrebbero essere incastonati questi due display.

motorola-600x324

Funzioni che non si stupiremmo di trovare nel futuro Galaxy Gear anche se in questo caso infrangerebbero dei brevetti, vedremo come si evolverà la situazione

In un mercato dove la tecnologia indossabile è in continua crescita (Google Glass e vari braccialetti) Motorola potrebbe “tirarsi su” più di quanto non lo stia già facendo con Motorola Moto X e con l’ausilio di Google il successore di MOTO ACTIV potrebbe integrare delle funzioni rivoluzionarie.

Speriamo che Motorola sfrutti questa occasione.

Via