Home > News > Motorola prende in giro l’iPhone: la batteria è la cosa più importante

Motorola prende in giro l’iPhone: la batteria è la cosa più importante

Un nuovo spot di Motorola prende di mira l'iPhone e la sua batteria. Ma non si rifiuta di dare una mano

Motorola vs iPhone

Il team di Motorola pubblica su Facebook una nuova immagine pubblicitaria con la quale prende in giro l'iPhone per quanto riguarda il tallone d'Achille del melafonino, la sua batteria, aspetto che rappresenta invece il vero punto di forza del DROID RAZR HD.

Ricordiamo, infatti, che il Motorola DROID RAZR HD può vantare una super batteria da 3.300 mAh, capace di garantire agli utenti di arrivare fino a sera senza la preoccupazione che il dipositivo vada incontro a problemi di autonomia.

Dal canto suo, invece, l'iPhone 4S presenta quello stesso limite comune a tanti degli smartphone multimediali, top di gamma inclusi, che popolano il mercato: alle funzionalità sempre più spinte e complete, infatti, non corrisponde una batteria capace di sfruttarle pienamente per l'intera giornata.

Dopo l'introduzione dei processori quad-core, l'aumento della memoria RAM disponibile, il supporto a schermi HD e tecnologia LTE, il prossimo importante ed auspicato sviluppo nel mercato degli smartphone è quello relativo al comparto batterie. Che senso ha, in fondo, mettersi al volante di una Ferrari se nel serbatoio abbiamo solo 1 litro di benzina?

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Un nuovo spot di Motorola prende di mira l'iPhone e la sua batteria. Ma non si rifiuta di dare una mano

Motorola vs iPhone

Il team di Motorola pubblica su Facebook una nuova immagine pubblicitaria con la quale prende in giro l'iPhone per quanto riguarda il tallone d'Achille del melafonino, la sua batteria, aspetto che rappresenta invece il vero punto di forza del DROID RAZR HD.

Ricordiamo, infatti, che il Motorola DROID RAZR HD può vantare una super batteria da 3.300 mAh, capace di garantire agli utenti di arrivare fino a sera senza la preoccupazione che il dipositivo vada incontro a problemi di autonomia.

Dal canto suo, invece, l'iPhone 4S presenta quello stesso limite comune a tanti degli smartphone multimediali, top di gamma inclusi, che popolano il mercato: alle funzionalità sempre più spinte e complete, infatti, non corrisponde una batteria capace di sfruttarle pienamente per l'intera giornata.

Dopo l'introduzione dei processori quad-core, l'aumento della memoria RAM disponibile, il supporto a schermi HD e tecnologia LTE, il prossimo importante ed auspicato sviluppo nel mercato degli smartphone è quello relativo al comparto batterie. Che senso ha, in fondo, mettersi al volante di una Ferrari se nel serbatoio abbiamo solo 1 litro di benzina?

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: