Home > Android > Motorola Moto Z2 Force è ora ufficiale

Motorola Moto Z2 Force è ora ufficiale

Motorola ha presentato poche ore fa il suo nuovo top di gamma Moto Z2 Force. Si tratta dello smartphone più potente mai realizzato dalla società e fondamentalmente a livello di specifiche tecniche è assolutamente in grado di competere con tutti i top di gamma Android presentati in questa prima parte del 2017

Il processore è infatti il “solito” Qualcomm Snapdragon 835 accompagnato da 4 0 6 GB di RAM (tra l’altro pare che al di fuori degli USA verrà commercializzata solo la versione più potente).

Ecco la scheda tecnica dettagliata:

  • Sistema operativo Android 7.1.1 Nougat
  • Display da 5,5 pollici 1440p Super AMOLED ShatterShield shatterproof 
  • Processore Qualcomm Snapdragon 835 octa-core
  • GPU Adreno 540
  • RAM 4GB (USA) 6GB (resto del mondo)
  • Memoria di archiviazione 64GB (USA) 128GB (Cina) espandibile fino a 2TB
  • Batteria da 2730mAh 15W TurboPower  con ricarica rapida Charging USB-C 
  • Rivestimento idrorepellente (ma non è impermeabile)
  • Fotocamera posteriore 1 12MP (1.25μm pixel) sensore di colore f / 2.0, autofocus PDAF assistito
  • Fotocamera posteriore 2 12MP (1,25μm pixel) Sensore monocromatico f / 2.0, autofocus laser assistito PDAF
  • Camera frontale 5MP f / 2.2 Obiettivo grandangolare da 85 gradi Flash dual tone
  • Connettività Gigabit LTE (X16 baseband) 802.11 a / b / g / n / ac dual- (AT & T / T-Mobile): LTE: B1, 2, 3, 4, 5, 7, 8 (dopo l’aggiornamento di Android O)
  • Supporto ai Moto Mods
  • Sensore di impronte digitali
  • Dimensioni 155,8 x 76 x 6,1 mm
  • Peso 143 g
  • Colori Grigio Lunare Super Oro Nero Bianco (solo T-Mobile) 

In pratica, Moto Z2 Force è uno smartphone potentissimo, compatibile con i Moto Mods e ultraresistente. Peccato per la batteria che sulla carta sembra alquanto sottodimensionata.

Motorola Moto Z2 Force sarà disponibile negli USA in preordine a partire da domani a prezzi che dovrebbero aggirarsi intorno ai 720 dollari. L’arrivo in Europa è previsto per la fine dell’estate 2017

Via 1 Via 2