Home > Android > Motorola Moto X4 disponibile in India in una variante con 6 GB di RAM

Motorola Moto X4 disponibile in India in una variante con 6 GB di RAM

 

Motorola continua a fare confusione con Moto X4: oltre ad avere due varianti che differenziano tra di loro a causa del software (Android One da una parte e Android con personalizzazioni “Moto” dall’altra), ora ne abbiamo anche una che differisce per l’hardware: in India è stata ufficializzata una nuova versione di Moto X4 con a bordo 6 GB di memoria RAM e Android 8.0 Oreo out of the box.

Gli altri Moto X4 stanno ricevendo Android 8.0 Oreo sotto forma di aggiornamento

L’arrivo su altri mercati è ancora un mistero per cui in Italia dovremo “accontentarci” della versione con 4 GB di memoria RAM. 

Ricordiamo le principali caratteristiche di Motorola Moto X4:

  • Display LCD da 5,2 pollici con risoluzione Full HD
  • SoC Qualcomm Snapdragon 630 con GPU Adreno 508
  • 3 GB di RAM (disponibile anche in una versione da 4 GB)
  • 32 GB di memoria interna espandibile via microSD (disponibile anche in una versione da 64 GB)
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 MP con apertura f/2.0 e registrazione video in 4K e Phase Detection Autofocus, seconda fotocamera da 8 MP.
  • Fotocamera anteriore da 8 Mpixel e angolo di visione da 120°
  • Batteria da 3000 mAh con supporto alla ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Resistenza all’acqua e alla polvere grazie alla certificazione IP68
  • Sistema operativo Android 7.1.1 Nougat
  • Dimensioni di 148,35 x 73,4 x 7,99 mm
  • Peso di 163 grammi 

Moto X4 è disponibile in Europa a 399 euro dal mese di Settembre. Nel corso delle settimane il prezzo si è un po’ svalutato ed è possibile acquistare l’unica versione disponibile da noi, ossia quella con 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage ad un prezzo di circa 320 euro online.

Vedremo se nelle prossime settimane Motorola deciderà di introdurre anche sul nostro mercato questa versione con 6 GB di memoria RAM o se deciderà di puntare direttamente sui nuovi smartphone che saranno presentati al MWC 2018.

Via