Home > News > Motorola Moto Maker: ufficiale il servizio in USA

Motorola Moto Maker: ufficiale il servizio in USA

moto_maker_2

Se n’era parlato molto alla presentazione ufficiale del Motorola Moto X, svelando tra l’altro anche come la stessa HTC ci avesse pensato salvo poi desistere per costi ritenuti insostenibili, con giusta ragione visto il particolare momento di crisi nel quale riversa il colosso taiwanese, e finalmente a partire da oggi il Moto Maker, il noto servizio di personalizzazione di Motorola è divenuto realtà.

Per chi non lo conoscesse Moto Maker è un sito internet specifico per il Motorola Moto X nel quale poter passare al suo acquisto personalizzandolo come meglio si crede, in particolare potendo scegliere la colorazione o eventuali scritte da inserire sulla scocca posteriore, quest’ultima variabile anche nei materiali, nelle rifiniture di fotocamera e tasti e volendo anche con l’intervento sugli accessori, alzando l’esperienza utente verso livelli mai visti sin ora. L’idea sembra esser molto apprezzata dagli utenti con un picco di vendite, in base ai dati pervenuti a Motorola, che stanno facendo sorgere un graduale ottimismo verso i trend che il device potrà raggiungere, purtroppo il servizio è attualmente disponibile solo con l’operatore AT&T ed in USA.

Probabile che ben presto Motorola possa lanciare, come affermato diverse settimana fa dal suo CEO, alcuni modelli appartenenti alla famiglia del Moto X specifici per l’Europa, con caratteristiche similari se non addirittura migliori, va infatti sottolineato come l’ultimo device dell’azienda statunitense non sia un top di gamma ma soltanto un dispositivo di fascia media ottimizzato in modo invidiabile al punto da competere, in via prestazionale, con i migliori device del panorama mondiale senza soffrire delle specifiche non proprio al top. Qualora ciò dovesse accadere, è auspicabile che il Moto Maker possa esser esteso anche al Vecchio Continente dove l’impatto sarebbe decisamente ottimo in termine di vendite visti i tantissimi utenti che vorrebbero poter usufruire di un servizio simile dopo averlo soltanto ammirato a distanza.