Home > Smartphone > Motorola Moto E: online specifiche ed immagini leaked

Motorola Moto E: online specifiche ed immagini leaked

Nonostante i nuovi dispositivi Motorola siano molto vicini alla loro presentazione, che dovrebbe avvenire nel corso di una conferenza che si terrà tra 3 giorni nei pressi di Londra, i notizie sul loro conto continuano a non cessare. Oggi, vengono svelate da un sito e-commerce brasiliano le prime immagini leaked e le caratteristiche tecniche “ufficiali” del piccolo entry-level Motorola Moto E.

Già negli scorsi giorni Motorola Moto E è stato il protagonista di una miriade di notizie, grazie alle quali abbiamo conosciuto il prezzo o le dimensioni messe a confronto con quelle del Moto G, piccolo smartphone di fascia media, che ha aiutato Motorola a riaffermarsi in diversi paesi, tra cui anche l’Italia, abbandonata dalla casa Alata qualche anno fa.

Motorola Moto-E-XT1025

Dopo pochi giorni  dalla pubblicazione della foto che lo ritraeva al lato del fratello maggiore, grazie al sito FastShop.br, siamo entrati in possesso delle caratteristiche complete del Moto E e di alcune immagini leaked, che ne mostrano il design e le colorazioni in cui Motorola Moto E sarà disponibile.

Motorola Moto E: caratteristiche al completo e galleria immagini del nuovo smartphone entry-level di Motorola

Sin da quando è uscita la prima notizia attinente al Motorola Moto E, è apparso chiaro che si stesse parlando di un dispositivo che si sarebbe piazzato in una fascia bassa/ entry-level del mercato, pronto, quindi, a rimpiazzare ed a fare la strage di device della stessa fascia. A riconfermare ciò ci pensa anche il sito e-commerce brasiliano, che stamattina ha pubblicato una pagina totalmente dedicata a questo Motorola Moto E. Tuttavia, la pagina nel giro di qualche minuto è stata rimossa. Ma qualcuno è stato molto veloce ed è riuscito a prendere la maggior parte di informazioni ed immagini del piccolo smartphone.

Il nuovo Motorola Moto E monterà delle ottime caratteristiche per la fascia nella quale si piazza, prime tra tutte il processore e la RAM. Infatti, il primo sarà probabilmente uno Snapdragon 200 dual core da 1.2Ghz, mentre il quantitativo di RAM è da 1Gb, quindi oltre i 512Mb di un attuale dispositivo della stessa fascia. Il display è un’unità da 4.3″, protetto da un vetro Gorilla Glass, con risoluzione ancora ignota, ma si pensa HD (1280x720p).

La memoria disponibile per l’utente sarà da 4Gb ovviamente espandibili tramite lo slot microSD fino a 32Gb. Per quanto riguarda il reparto multimediale, il Motorola Moto E dice addio alla front-cam, presente sul Moto G, ed al Flash LED della fotocamera posteriore, che tutto sommato rimane con la stessa risoluzione del fratello maggiore, cioè 5mpx. La connettività risulta vasta, abbiamo infatti i soliti Wi-fi, 3G (disponibile anche in versione Dual SIM) e Bluetooth, ma non troviamo la connessione GPS, l’assenza della quale viene affermata dal sito brasiliano. Ciò non toglie, però, che si tratti di un errore.

Il sistema operativo presente su Motorola Moto E sarà Android nella versione 4.4.2 KitKat, con una personalizzazione di Motorola quasi assente. La batteria, infine, sarà da 1980mAh, che ne consentirà sicuramente un utilizzo eccellente.

 

motorola moto e

 

In ultima analisi parliamo delle dimensioni e del design, che non saranno molto differenti dal Moto G, come potete vedere da foto. Motorola Moto E, essendo leggermente più piccolo, avrà delle dimensioni più contenute: 128×64,8×12,3 mm, il tutto contenuto in un peso di appena 140g. Il design non è molto diverso, se non per la posizione delle casse di sistema, che nel caso di Motorola Moto E si trovano nella parte bassa del display. I materiali restano invariati. Quindi, una plastica gommata che ne consente un’ottima presa e ne consente una sorta di resistenza all’acqua, o meglio agli schizzi d’acqua.

Infine, concludiamo col dire che Motorola Moto E sarà disponibile al lancio in tutti i mercati, compresa l’Europa, ad un prezzo che non andrà oltre i 100$. Allora appuntamento tra qualche giorno per la presentazione ufficiale di Moto E. Chissà se sarà accompagnato anche dalla nuova gamma Razr e dal successore di Moto X?

Fonte