Home > News > Microsoft Wallet 2.0 sarà il concorrente di Apple Pay, Samsung Pay ed Android Pay

Microsoft Wallet 2.0 sarà il concorrente di Apple Pay, Samsung Pay ed Android Pay

Microsoft Wallet 2.0 Tap to Pay (1)

Nonostante le quote di mercato sono ormai al di sotto dell’1%, Microsoft non smette di sviluppare nuove funzionalità per quanto riguarda il proprio sistema operativo Windows 10 Mobile. Il processo di sviluppo infatti sta proseguendo senza sosta pur avendo un potenziale audience estremamente basso. L’ultima novità che abbiamo scoperto essere stata aggiunta è l’app Microsoft Wallet 2.0.

A differenza della precedente, troviamo una grossa novità: la possibilità di poter pagare, sfruttando la connettività NFC, all’interno degli esercizi commerciali che accettano pagamenti del genere. Da questo punto di vista, con Microsoft Wallet 2.0 il colosso americano ha creato un servizio concorrente ad Apple Pay, samsung Pay ed Android Pay.

Microsoft Wallet 2.0 Tap to Pay

Al momento la nuova app è disponibile solamente per gli Insider ma, ad un primo test sul campo effettuato negli USA presso un McDonald’s, essa ha funzionato egregiamente. Ovviamente dire che la strada da fare per Microsoft Wallet 2.0 è in salita è utilizzare un eufemismo.

Non avendo annunciato ufficialmente il servizio Tap to Pay, non sappiamo neanche se Microsoft ha intenzione di espandere questo sistema di pagamenti anche in altri mercati oltre agli USA. Magari potrebbe essere un’ottima idea portare il servizio in quei mercati in cui ancora la concorrenza non è arrivata, come per esempio l’Italia.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

FONTE

  • Danilo

    Possiedo sia device Android che Windows Mobile – E devo dire che Windows Mobile non è niente male, anzi.. L’unico suo difetto è il minor numero di app presenti nello store, ma quelle che utilizzo io ci sono tutte. Nonostante le vendite stiano calando, mi aspetto di nuovo una risalita nelle vendite per diversi motivi: Microsoft si sta facendo da parte con i Lumia creando pochi dispositivi di alto livello (es. Surface Phone) e lasciando libero mercato agli altri OEM (HP, Acer, Xiaomi, ecc. si stanno già facendo avanti e altri li seguiranno). Questa strategia si sta dimostrando vincente sui 2 in 1 (stanno venendo fuori molti dispositivi simili al Surface come Asus Transformer Pro, Mini, Acer Switch Alpha, Lenovo Miix 700 ed altri Samsung e Huawey). Inoltre lo Store Microsoft è in continua crescita basta vedere cercare sullo store l’app “App Raisin” e vedere le nuove release che vengono fuori ogni giorno per verificarlo. L’importante è che Microsoft continui a tenere aggiornati i suoi servizi e le sue app e la notizia di un Wallet 2.0 compatibile con i pagamenti NFC non può far altro che piacere.