Home > News > Microsoft velocizza l’approvazione delle app nel MarketPlace

Microsoft velocizza l’approvazione delle app nel MarketPlace

Sull'onda del malcontendo degli sviluppatori, Microsoft ha messo mano alla  certificazione delle applicazioni, riducendo i tempi di attesa prima dell'upload definitivo nel MarketPlace

Uno store multimediale di qualità, quei negozi virtuali dai quali reperire tantissimi software, a pagamento e gratuiti, per i propri smartphone, necessita di controlli rigidi per evitare spiacevoli inconvenienti come l'upload di applicazioni malevole.

Per mantenere uno standard alto all'interno del proprio MarketPlace, Microsoft ha da sempre rispettato queste prassi, esasperando il tutto con politiche restrittive che incidevano negativamente sui tempi di pubblicazione. Fino a qualche settimana fa, infatti, uno sviluppatore poteva attendere fino a 12 giorni prima di vedere la propria creazione pubblicata.

A seguito di diverse lamentele, Microsoft si è impegnata per velocizzare le operazioni. Per l'approvazione di un software, e la conseguente certificazione, adesso bastano quattro giorni lavorativi e un altro giorno per la pubblicazione. Modesti miglioramenti che cointribuiranno però alla crescita dei contenuti dello store. 

Tra le altre novità Microsoft ha annunciato l'introduzione di alcune modifiche per migliorare le prestazioni generali e la stabilità di App Hub, degli sblocchi effettuati con un account diverso da quello attualmente in uso, e l'ampliamento del servizio dedicato alle inserzioni pubblicitarie; che adesso comprende nuovi paesi.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Sull’onda del malcontendo degli sviluppatori, Microsoft ha messo mano alla  certificazione delle applicazioni, riducendo i tempi di attesa prima dell’upload definitivo nel MarketPlace

Uno store multimediale di qualità, quei negozi virtuali dai quali reperire tantissimi software, a pagamento e gratuiti, per i propri smartphone, necessita di controlli rigidi per evitare spiacevoli inconvenienti come l’upload di applicazioni malevole.

Per mantenere uno standard alto all’interno del proprio MarketPlace, Microsoft ha da sempre rispettato queste prassi, esasperando il tutto con politiche restrittive che incidevano negativamente sui tempi di pubblicazione. Fino a qualche settimana fa, infatti, uno sviluppatore poteva attendere fino a 12 giorni prima di vedere la propria creazione pubblicata.

A seguito di diverse lamentele, Microsoft si è impegnata per velocizzare le operazioni. Per l’approvazione di un software, e la conseguente certificazione, adesso bastano quattro giorni lavorativi e un altro giorno per la pubblicazione. Modesti miglioramenti che cointribuiranno però alla crescita dei contenuti dello store. 

Tra le altre novità Microsoft ha annunciato l’introduzione di alcune modifiche per migliorare le prestazioni generali e la stabilità di App Hub, degli sblocchi effettuati con un account diverso da quello attualmente in uso, e l’ampliamento del servizio dedicato alle inserzioni pubblicitarie; che adesso comprende nuovi paesi.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: