Home > News > Microsoft Surface Phone: nuovi indizi indicano la sua esistenza

Microsoft Surface Phone: nuovi indizi indicano la sua esistenza

Lo smartphone più rumoreggiato che non è mai arrivato sul mercato è forse il Microsoft Surface Phone. Sappiamo bene che il colosso di Redmond ha quasi del tutto abbandonato il mondo degli smartphone (almeno dal punto di vista hardware) ma nuovi indizi ci portano a pensare che il Microsoft Surface Phone effettivamente possa esistere.

In passato abbiamo più volte riportato la depositazione di brevetti inerenti degli smartphone flessibili o comunque dotati di un meccanismo a cerniera da parte di Microsoft. Ebbene, alcune stringhe di codice del nuovo software Windows Whiteboard suggeriscono la presenza di un’app chiamata “Journal” e di “una pagina destra e una sinistra“:

 

Il Microsoft Surface Phone avrà a bordo il “progetto Andromeda”?

Insomma, questi due indizi tenderebbero a confermare il lavoro di sviluppo di un Microsoft Surface Phone dotato di due sezioni distinte e separate (o un display flessibile o due display separati da una cerniera).

Fra l’altro, la ricerca di qualcuno esperto in chipset Qualcomm e Intel suggerisce che l’azienda abbia un dispositivo mobile che potrebbe essere alimentato dal famigerato “progetto Andromeda“, ovvero il Windows 10 per smartphone che supporta anche CPU ARM, noto anche per la sua capacità di eseguire app desktop.

A conclusione di tutta questa analisi, per le mani ci ritroviamo, come sempre, solo una serie di indizi circostanziali che non confermano in alcun modo la reale esistenza di un Microsoft Surface Phone.

VIA  FONTE