Home > Apple > Microsoft Office ed iPad Pro: un connubio perfetto

Microsoft Office ed iPad Pro: un connubio perfetto

ipad pro Microsoft Office

Durante la presentazione di iPad Pro della giornata di ieri c’è stata un attimo di sorpresa quando sul palco è salito Kirk Koenigsbauer, ovvero il responsabile Microsoft per quanto riguarda la suite Microsoft Office. In effetti, Apple e Microsoft, soprattutto con iPad Pro, sono più concorrenti che mai dal punto di vista hardware. Tuttavia, Microsoft nasce prima come software house e solamente negli ultimi anni come produttore hardware, per cui il principale obiettivo è quello di distribuire il proprio software.

Kirk Koenigsbauer evento Apple iPad Pro

Il signor Kirk Koenigsbauer ha mostrato a tutti le potenzialità praticamente da PC desktop dell’unione fra l’iPad Pro, dotato di un display da 12,9 pollici, di un SoC Apple A9 quasi due volte più potente del precedente A8X e di 2 GB di RAM, e la suite Microsoft Office, ottimizzata al massimo per essere utilizzata su device touch.

Considerando la stretta unione fra Microsoft ed i “concorrenti” per quanto riguarda il proprio software, capiamo ancora una volta la strategia commerciale di Microsoft: non potendo competere agli stessi livelli dal punto di vista hardware (gli smartphone Lumia ed i Surface vendono molto meno rispetto agli smartphone Android ed agli iPhone), cerca di competere al meglio da quello software e sappiamo che Microsoft Office è la suite più utilizzata al mondo.