Home > Android > Microsoft Next Lock Screen si aggiorna e migliora il consumo di memoria

Microsoft Next Lock Screen si aggiorna e migliora il consumo di memoria

A distanza di pochi giorni dal precedente aggiornamento che espandeva il supporto al sensore delle impronte digitali ad un maggior numero di dispositivi, Microsoft Next Lock Screen si aggiorna nuovamente, questa volta per introdurre una serie di miglioramenti.

Da segnalare la riduzione dei consumi di memoria che sarà utile soprattutto sui dispositivi di fascia bassa. Ci sono poi una serie di bugfix di cui uno riguardante le notifiche che venivano mostrate in modo persistente nella lock screen, uno riguardante la password e un altro riguardante la status bar.

Ricordiamo le principali funzionalità di Microsoft Next Lock Screen:

  • Next Screen Lock è la schermata di blocco definitiva per i professionisti impegnati. Next consente di proteggere il telefono da accessi indesiderati di altri, e di essere immediatamente più produttivi.
  • Notifiche: vista chiamate, messaggi di testo e le notifiche dei messaggi provenienti da applicazioni come Facebook, Gmail e WhatsApp.
  • Persone: chiama o invia un messaggio ai contatti preferiti dalla schermata di blocco.
  • Strumenti: un rapido accesso alla fotocamera, torcia elettrica, Wi-Fi, Bluetooth, e altro ancora.
  • Meteo: controllare il meteo locale con aggiornamenti automatici.
  • Calendario: visualizzare gli eventi imminenti, completi con il tempo e la posizione. 
  • Lettore musicale: controllare i vostri brani preferiti e le playlist. Next supporta le applicazioni musicali più popolari come Spotify, Pandora e Audible
  • Sfondi: Scegli la tua immagine dalla nostra galleria di foto. Selezionare lo sfondo di Bing del giorno per ricevere una bella immagine nuova sullo schermo ogni giorno.
  • Next Screen Lock è disponibile in tutto il mondo e supporta le lingue inglese, spagnolo, portoghese e cinese. 

Potete scaricare Microsoft Next Lock Screen cliccando su questo badge:

Next Lock Screen
Price: Free

Via