Home > News > I Microsoft Lumia sono stati rimossi dal Microsoft Store

I Microsoft Lumia sono stati rimossi dal Microsoft Store

Quello di Windows 10 e Windows 10 Mobile è un ecosistema dal futuro sempre più incerto. Lo abbiamo visto in questi ultimi mesi con tanti nomi importanti che hanno abbandonato Windows Store (l’ultimo è Opera) e nelle scorse ore tutti i Microsoft Lumia sono stati rimossi dal Microsoft Store.

Di per sé la presenza o meno sullo store ufficiale dei quattro smartphone Lumia non avrebbe consentito a Microsoft di dire la sua su un mercato in cui il supporto delle applicazioni è diventato fondamentale. E poco importa se i Lumia potevano contare su alcune caratteristiche molto interessanti come Continuum, dei comparti fotografici di ottima qualità e, almeno negli ultimi mesi, di prezzi davvero bassissimi.

Sia il Lumia 950 che il Lumia 950 XL sono scesi ad un prezzo inferiore ai 250 euro online e anche il Lumia 650 a 99 euro è stato un vero e proprio best buy per chi voleva uno smartphone di buona qualità senza spendere molto (non dimentichiamoci quali sono gli smartphone Android che si trovano nei centri commerciali al di sotto dei 100 euro).

Con la scomparsa dei Lumia dal Microsoft Store a mantenere attivo l’ecosistema restano HP Elite X3 e Acer Jade Primo, due dispositivi molto diversi tra di loro per design, prezzo e target di riferimento ma che purtroppo condividono l’incertezza di un sistema operativo mobile che sembra abbandonato a sé stesso.

Purtroppo a differenza dei Lumia che si reperivano online a prezzi molto bassi, HP Elite X3 e Acer Jade Primo sono prodotti di nicchia che si trovano con difficoltà a prezzi più bassi online al di fuori del Microsoft Store!

Via