Home > News > Microsoft: iPhone 4S un’opportunità mancata e Android sempre più caotico

Microsoft: iPhone 4S un’opportunità mancata e Android sempre più caotico

E' Andy Lees, capo della divisione Windows Phone di Microsoft, ad esprimere le prime valutazioni sul nuovo iPhone 4S ed un giudizio sulla piattaforma Android nel corso di un'intervista rilasciata al Seattle Times.

andy lees

Il giudizio sul nuovo iPhone e su iOS 5 espresso da Lees è abbastanza negativo. Per il dirigente di Microsoft, Apple ha perduto una possibilità di apportare dei significativi cambiamenti alla piattaforma e dalla situazione di apparente debolezza potrebbe trarre vantaggio proprio Windows Phone. Lees pone l'accento sulle differenze tra le due piattaforme e sul differente approccio utilizzato da Microsoft che struttura l'interfaccia utente in base alle attività, ai contatti e ai gusti dell'utente piuttosto che renderla "app-centrica" come quella di iOS.

Altrettanto "severo" è il giudizio di Lees sulla piattaforma Android che è stata giudicata sempre più caotica. A detta di Lees ci sono alcuni ottimi smartphone Android ed altri che lo sono molto meno. A differenza di Windows Phone che impone ai produttori di adeguarsi agli standard imposti da Microsoft per offrire prestazioni omogenee, il panorama degli Android Phone è molto più articolato. Vi sono diversi soggetti impegnati a fare cose differenti partendo dalla stessa base di partenza e ciò contribuirebbe a creare una certa confusione nella complessiva line-up.

Alle critiche rivolte alle piattaforme concorrenti si sono sommate delle interessanti dichiarazioni sulla futura gamma di smartphone Windows Phone. Quella a nostro avviso particolarmente attesa riguarda la conferma del futuro rilascio dei Windows Phone di fascia bassa (con prezzi anche inferiori ai 100 dollari) attesi entro la fine dell'anno. Una diversificazione dell'offerta dei Windows Phone con l'inclusione dei modelli entry level potrebbe essere determinante per espandere la base di utenza.

Fonte: Seattle Times via WMPoweruser

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

E' Andy Lees, capo della divisione Windows Phone di Microsoft, ad esprimere le prime valutazioni sul nuovo iPhone 4S ed un giudizio sulla piattaforma Android nel corso di un'intervista rilasciata al Seattle Times.

andy lees

Il giudizio sul nuovo iPhone e su iOS 5 espresso da Lees è abbastanza negativo. Per il dirigente di Microsoft, Apple ha perduto una possibilità di apportare dei significativi cambiamenti alla piattaforma e dalla situazione di apparente debolezza potrebbe trarre vantaggio proprio Windows Phone. Lees pone l'accento sulle differenze tra le due piattaforme e sul differente approccio utilizzato da Microsoft che struttura l'interfaccia utente in base alle attività, ai contatti e ai gusti dell'utente piuttosto che renderla "app-centrica" come quella di iOS.

Altrettanto "severo" è il giudizio di Lees sulla piattaforma Android che è stata giudicata sempre più caotica. A detta di Lees ci sono alcuni ottimi smartphone Android ed altri che lo sono molto meno. A differenza di Windows Phone che impone ai produttori di adeguarsi agli standard imposti da Microsoft per offrire prestazioni omogenee, il panorama degli Android Phone è molto più articolato. Vi sono diversi soggetti impegnati a fare cose differenti partendo dalla stessa base di partenza e ciò contribuirebbe a creare una certa confusione nella complessiva line-up.

Alle critiche rivolte alle piattaforme concorrenti si sono sommate delle interessanti dichiarazioni sulla futura gamma di smartphone Windows Phone. Quella a nostro avviso particolarmente attesa riguarda la conferma del futuro rilascio dei Windows Phone di fascia bassa (con prezzi anche inferiori ai 100 dollari) attesi entro la fine dell'anno. Una diversificazione dell'offerta dei Windows Phone con l'inclusione dei modelli entry level potrebbe essere determinante per espandere la base di utenza.

Fonte: Seattle Times via WMPoweruser

Sistema Operativo: 
Contenuto: