Home > News > Microsoft interessata all’acquisizione di BlackBerry

Microsoft interessata all’acquisizione di BlackBerry

microsoft

Già la scorsa settimana vi avevamo parlato di alcune indiscrezioni, che vedevano una possibile acquisizione di BlackBerry da parte di alcune società come Microsoft, Xiaomi, Lenovo e Huawei (qui il nostro articolo dedicato). Oggi siamo venuti a conoscenza di maggiori indiscrezioni, che vedrebbero un ulteriore interessamento da parte del colosso di Redmond.

Non è una novità che da alcuni anni BlackBerry stia passando un brutto periodo. Nel mese di Gennaio, Samsung aveva offerto alla società canadese circa 7,5 miliardi di dollari per l’acquisizione dell’impresa.

Nella giornata di oggi è apparsa una nuova speculazione, seconda la quale Microsoft sarebbe in procinto di offrire 7 miliardi di dollari per acquisire circa il 26% delle quote di mercato di BlackBerry.

Inoltre recenti rapporti indicano che sia BlackBerry Classic, sia BlackBerry Passport non stiano vendendo come previsto. Questo avrebbe portato la società al taglio di alcuni posti di lavoro. Tutte le società che sono interessate ad acquistare BlackBerry lo sarebbero grazie alla reputazione che l’azienda si è fatta in questi anni.

Microsoft pronta a comprare una parte di BlackBerry per 7 miliardi di dollari

Ricordiamo che nel Gennaio 2013, Fairfax Financial era interessata ad acquisire una parte della società per un costo di 4,7 miliardi di dollari, ma tutto l’affare saltò, portando al licenziamento di Thorsten Heins come amministratore delegato, sostituito dall’attuale John Chen.

Per il momento queste sono tutte le informazioni che abbiamo a riguardo. Secondo voi riuscirà Microsoft ad acquisire BlackBerry? Fateci sapere le vostre opinioni scrivendoci nei commenti.

Via