Home > News > Microsoft innalza a 9 pollici il limite per l’installazione di Windows 10 Mobile

Microsoft innalza a 9 pollici il limite per l’installazione di Windows 10 Mobile

Windows 10 Mobile

Come sicuramente saprete, nonostante il sistema operativo Windows 10 ed il sistema operativo Windows 10 Mobile condividano parecchie cose a livello di codice, non possono venir installati sugli stessi dispositivi. In particolare, come suggerisce lo stesso nome, Windows 10 Mobile è strutturato per essere installato sugli smartphone e sui tablet da 8 pollici. Tuttavia, Microsoft ha di recente deciso di innalzare il limite massimo, portandolo a 9 pollici.

Ciò vuol dire che i produttori potranno equipaggiare, a bordo dei tablet da 7 pollici, da 8 pollici e da 9 pollici lo stesso sistema operativo presente sugli smartphone da 5 pollici. Inoltre, un’altro nuovo requisito introdotto da Microsoft è l’obbligatorietà del flash.

Requisiti minimi Windows 10 Mobile

Per quanto riguarda le altre specifiche, non troviamo particolari cambiamenti, anche perchè lo scorso aggiornamento dei requisiti minimi è stato fatto appena qualche settimana fa (1 GB di RAM e 8 GB di storage sono i nuovi requisiti minimi di Windows 10 Mobile).

Molto probabilmente Microsoft vuole favorire lo sviluppo della popolarità di Windows 10 Mobile dando una maggiore libertà ai produttori. Certo è che, alla fin fine, quello che conta dal punto di vista dell’interfaccia grafica è la risoluzione e, considerando che molto spesso gli smartphone hanno una risoluzione superiore rispetto a quella dei tablet di piccole dimensioni, crediamo proprio che la UI di Windows 10 Mobile non sfigurerà su una diagonale di 9 pollici.

VIA  FONTE