Home > News > Microsoft fa suoi i marchi Nokia: Asha, Lumia e PureView

Microsoft fa suoi i marchi Nokia: Asha, Lumia e PureView

Grazie all’acquisizione di Nokia, evento sulla quale abbiamo speso molte parole nel corso degli ultimi mesi, il colosso di Microsoft ha fatto suo il diritto di aggiudicarsi le licenze che l’azienda finlandese aveva registrato a suo tempo.

Nello specifico, per aver acquisito il brand “Nokia” la società guidata da Satya Nadella può ora godere dell’utilizzo di Asha, Lumia, PureView, ClearBlack, Surge e Mural. Sono tutti marchi che abbiamo già avuto modo di conoscere nel corso della storia Nokia, poiché ciascuno di essi identificava a sua volta un prodotto, una serie di device o un elemento in particolare.

nokia-microsoft

I primi quattro della lista sono sicuramente i marchi più conosciuti dal grande pubblico internazionale, nonché gli stessi su cui Microsoft concentrerà gran parte delle sue attenzioni.

Nell’accordo raggiunto tra Microsoft e Nokia, infatti, v’è una clausola che parla della totale assenza di vincoli circa l’utilizzo di queste sigle. Microsoft potrà quindi decidere se ed in quali termini utilizzare i marchi sopracitati, per di più senza incorrere in ulteriori oneri economici a differenza di quanto accadde per la compera di Nokia.

Alla luce di ciò resta quindi da capire come queste sigle saranno sfruttate da Microsoft. Con l’arrivo di questa notizia, intanto, possiamo dichiarare che Nokia sia stata definitivamente “spolpata”.

via