Home > News > Microsoft fa segnare un -54% nel Q3 con la divisione Lumia

Microsoft fa segnare un -54% nel Q3 con la divisione Lumia

Lumia

Le aspettative di Microsoft riguardo il settore mobile sono oramai riposte quasi esclusivamente su Windows 10 Mobile. Il nuovo sistema operativo dovrebbe essere una svolta per cercare di risollevare le vendite di smartphone Lumia che non sono certo rose e fiori. Recentemente infatti è stato pubblicato il risultato finanziario del terzo trimestre del 2015 e, nella divisione Lumia, capeggia un -54%.

Questo rosso in bilancio di traduce in soli 5,8 milioni di smartphone Lumia venduti nel Q3. Si tratta di numeri molto al di sotto delle aspettative (8,4 milioni) e purtroppo per Microsoft il trand è difficile da far svoltare, a causa della concorrenza sempre più massiccia di produttori cinesi che offrono smartphone qualitativamente molto importanti ma a dei prezzi che anche in Europa stanno cominciando a scendere vertiginosamente.

Questo almeno per quanto riguarda la fascia alta ma non dimentichiamo che Windows Phone 8.1 e conseguentemente anche Windows 10 Mobile danno il meglio di se negli smartphone entry-level visto che, a dispetto delle caratteristiche tecniche, girano ugualmente fluidi. Ed allora Microsoft dovrebbe puntare forte sul Microsoft Lumia 550 (Microsoft Lumia 550 presentato ufficialmente) e sull’ipotetico futuro Lumia 650 (Microsoft Lumia 650: ecco le prime indiscrezioni).

Fa sempre un certo effetto vedere come un colosso del mondo desktop come Microsoft fatichi e non poco nel settore mobile.

FONTE