Home > News > Microsoft elimina il bug che consentiva di installare Android sugli smartphone con Windows 10

Microsoft elimina il bug che consentiva di installare Android sugli smartphone con Windows 10

Windows 10 Mobile

Incredibile ciò che un piccolo bug relativo alla Runtime di Android potesse causare agli smartphone con a bordo Windows 10 Mobile. Come potete vedere nel video allegato qui di seguito, sfruttando quel bug era possibile installare il sistema operativo Android sopra Windows 10 Mobile. Il video in questione mostra un Nokia Lumia 830 con su Android 5.0.2 Lollipop.

Nonostante potesse sembrare una cosa interessante dal punto di vista degli utenti, non lo è assolutamente da quello di Microsoft. Ufficialmente Microsoft ha definito il bug come un rischio per la sicurezza, dato che ritiene Windows 10 Mobile molto più sicuro rispetto ad Android. Tuttavia, anche se ciò dovesse essere vero, è da sottolineare come in quel modo Microsoft avrebbe perso ulteriore terreno nei confronti di iOS ed Android.

Quindi va bene concentrarsi anche sulla concorrenza per quanto riguarda i propri servizi ma il colosso di Redmond ha investito tantissimo denaro e lavoro per sviluppare l’ecosistema Windows 10 e permettere ad un piccolo bug di rovinare tutto il lavoro fatto ci sembra quanto meno ridicolo.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che le raccomandazioni di Microsoft per installare Windows 10 Mobile sugli smartphone prevedono almeno 1 GB di RAM (Windows 10 Mobile: Microsoft raccomanda almeno 1 GB di RAM ai produttori).

VIA  FONTE