Home > News > Microsoft diminuirà il numero di dispositivi con Windows Mobile

Microsoft diminuirà il numero di dispositivi con Windows Mobile

Microsoft ha annunciato che, come risposta alla forte concorrenza nel mercato della telefonia, monterà il proprio sistema operativo mobile su un minor numero di dispositivi.

Windows Mobile

Todd Peters, il Vice President marketing di Windows Mobile, ha discusso questa intenzione, in termini generali, nel corso di un'intervista al Consumer Electronics Show. Egli ha rifiutato di essere più specifico, spiegando che Microsoft prevede un importante annuncio al Mobile World Congress (una fiera commerciale prevista per il mese prossimo a Barcellona).

Il vicepresidente è stato chiaro però sul fatto che Microsoft prevede di diventare più competitiva limitando il numero di dispositivi costruiti con il sistema operativo Windows Mobile. Attualmente, ci sono circa 140 di tali dispositivi che coprono un range ampio che va da Samsung a Palm.

Il motivo per cui Microsoft sta limitando il numero di telefoni cellulari con il proprio sistema operativo è perché, ha detto, la società non vuole che i suoi sforzi siano troppo "diluiti" su molti dispositivi. "Preferisco avere un minor numero di dispositivi ed essere più concentrato", ha detto Todd Peters. In questo modo "otteniamo una migliore integrazione" tra telefono e sistema operativo.

Todd Peters ha detto che al Mobile World Congress, dove Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft, presenterà il Keynote, l'azienda darà dimostrazione di come sarà in grado di fornire maggiore valore ai dispositivi grazie a nuove funzionalità del touch-screen e nuove offerte di servizi. In questo modo, egli ha detto, le aziende che costruiscono cellulari basati sul sistema operativo Windows Mobile avranno un incentivo a continuare a pagare per la licenza software.

Fonte: BitsBlog - NYTimes.com

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Microsoft ha annunciato che, come risposta alla forte concorrenza nel mercato della telefonia, monterà il proprio sistema operativo mobile su un minor numero di dispositivi.

Windows Mobile

Todd Peters, il Vice President marketing di Windows Mobile, ha discusso questa intenzione, in termini generali, nel corso di un’intervista al Consumer Electronics Show. Egli ha rifiutato di essere più specifico, spiegando che Microsoft prevede un importante annuncio al Mobile World Congress (una fiera commerciale prevista per il mese prossimo a Barcellona).

Il vicepresidente è stato chiaro però sul fatto che Microsoft prevede di diventare più competitiva limitando il numero di dispositivi costruiti con il sistema operativo Windows Mobile. Attualmente, ci sono circa 140 di tali dispositivi che coprono un range ampio che va da Samsung a Palm.

Il motivo per cui Microsoft sta limitando il numero di telefoni cellulari con il proprio sistema operativo è perché, ha detto, la società non vuole che i suoi sforzi siano troppo “diluiti” su molti dispositivi. “Preferisco avere un minor numero di dispositivi ed essere più concentrato”, ha detto Todd Peters. In questo modo “otteniamo una migliore integrazione” tra telefono e sistema operativo.

Todd Peters ha detto che al Mobile World Congress, dove Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft, presenterà il Keynote, l’azienda darà dimostrazione di come sarà in grado di fornire maggiore valore ai dispositivi grazie a nuove funzionalità del touch-screen e nuove offerte di servizi. In questo modo, egli ha detto, le aziende che costruiscono cellulari basati sul sistema operativo Windows Mobile avranno un incentivo a continuare a pagare per la licenza software.

Fonte: BitsBlog – NYTimes.com

Sistema Operativo: 
Contenuto: