Home > Android > Microsoft cancella ufficialmente il Project Astoria

Microsoft cancella ufficialmente il Project Astoria

Project Astoria

Nel momento del lancio di Windows 10 e Windows 10 Mobile, ci fu grande sorpresa per due caratteristiche in particolare: Continuum ed i Bridge. La prima lo sapete benissimo che cosa è mentre i Bridge sono dei progetti che dovrebbero permettere agli sviluppatori, con piccole modifiche al codice delle loro app, di farle funzionare anche su Windows 10. Di Bridge ne esistono diversi ma di recente abbiamo appreso che il Project Astoria, ovvero quello utile a portare le app Android in Windows 10, è stato cancellato definitivamente:

We received a lot of feedback that having two Bridge technologies to bring code from mobile operating systems to Windows was unnecessary, and the choice between them could be confusing. We have carefully considered this feedback and decided that we would focus our efforts on the Windows Bridge for iOS and make it the single Bridge option for bringing mobile code to all Windows 10 devices, including Xbox and PCs. For those developers who spent time investigating the Android Bridge, we strongly encourage you to take a look at the iOS Bridge and Xamarin as great solutions.

Dunque l’obiettivo di Microsoft è quello di concentrarsi prevalentemente sul Project Islanwood relativo alle app iOS. Certo è che senza il Project Astoria molte delle app che arriveranno su Windows 10 non saranno dotate di Material Design.

VIA  FONTE