Home > News > Microsoft: brevetto per zoom automatico

Microsoft: brevetto per zoom automatico

microsoft

Dovrebbe arrivare una nuova tecnologia in casa Microsoft, visto che l’azienda di Redmond ha recentemente ottenuto il brevetto per un nuova tecnologia da integrare sui dispositivi mobile.

microsoft

La tecnologia in questione riguarda la possibilità do andare a variare il livello di zoom dei contenuti che stiamo visualizzando, in base alla distanza tra lo schermo e l’utente. Sarà quindi possibile effettuare lo zoom in/out, senza nessuna interazione fisica con l’interfaccia, ma basterà allontanare o avvicinare il terminale dal proprio viso.

Ecco un nuovo brevetto di Microsoft

Microsoft-changing-mobile-display

Questa tecnolgia di Microsoft potrà essere utilizzata soprattutto durante la consultazione delle mappe, o magari durante la semplice visualizzazione di foto o documenti dalle ampie dimensioni. La tecnologia brevettata da Microsoft, per rilevare la distanza tra gli occhi dell’utente e il display, si aiuta con l’utilizzo di sensori di movimento o di un apposita fotocamera in grado di calcolare la profondità del campo.

Il brevetto è stato pubblicato nella giornata di ieri dall’ufficio USPTO, ovvero, l’ufficio marchi e brevetti statunitensi. Come avviene per ogni brevetto, non è detto che la nuova tecnologia venga applicata subito sui nuovi dispositivi o che vi sia bisogno di maggior tempo. Comunque sia si inizia già a parlare di una possibile integrazione di questa tecnologia con il prossimo dispositivo top di gamma di Microsoft, ovvero il Nokia McLaren. Tale dispositivo dovrebbe essere equipaggiato dalla tecnologia 3D Touch, la quale potrebbe essere resa tale grazie a questa tecnologia, messa a punto da Microsoft.

Via