Home > Accessori > Microsoft Band 2: non è resistente all’acqua

Microsoft Band 2: non è resistente all’acqua

Microsoft Band 2

Torniamo a parlare di Microsoft Band 2, la seconda generazione dell’indossabile dell’azienda di Redmond. Dopo aver visto come collegare il device ad uno smartphone Windows 10 Mobile (qui il nostro articolo dedicato), oggi vogliamo fare maggiore chiarezza sul fatto se veramente il terminale è resistente all’acqua a meno.

Ricordiamo che Microsoft Band 2 è dotata di certificazione IPX7, quindi di conseguenza sarebbe resistente all’acqua, ma è stata la stessa Microsoft a consigliare a tutti gli utenti che sono intenzionati a comprarla o che l’hanno già acquistata di non immergerla nell’acqua.

Infatti l’immersione andrebbe a rompere il terminale e la garanzia non coprirebbe il danno. Ricordiamo che la certificazione IPX7, conferisce a qualsiasi terminale, la possibilità di essere immerso nell’acqua per un ora fino ad un massimo di 30 minuti. Il colosso di Redmond però ha anche dichiarato, invece, che Microsoft Band 2 non dovrebbe subire nessun tipo di danno sotto la pioggia oppure quando ci si lava le mani.

Microsoft Band 2: la società conferma che non è resistente all’acqua

Microsoft oltre che a ricordare di non utilizzare la Band in acqua, come per esempio mentre si fa la doccia, oppure mentre si nuota, comunica anche il fatto che qualora l’indossabile resistesse ad operazioni del genere, potrebbe rompersi il microfono (anche questo non coperto dalla garanzia).

Comunque sia, Microsoft Band 2 seppur non essendo resistente all’acqua, è dotata di altre certificazione che ne conferiscono la resistenza alla polvere. Vi ricordiamo infine che l’indossabile può essere acquistato anche dall’Italia (qui il nostro articolo dedicato).

Via