Home > Applicazioni > Microsoft aggiorna il Project Islandwood con nuove feature

Microsoft aggiorna il Project Islandwood con nuove feature

Project Islandwood

Il successo della piattaforma di Windows 10 Mobile paradossalmente è legato molto al successo del sistema operativo iOS. Infatti, se le applicazioni di quest’ultimo sistema operativo hanno successo, attraverso piccolissime modifiche è possibile adattarle per farle funzionare anche su Windows 10 Mobile, Perciò, il successo dell’una potrebbe provocare il successo anche dell’altra. Questo sistema lanciato da Microsoft per far fiorire il Windows Store si chiama Project Islandwood (ne era disponibile uno anche per Android, ma alla fine è stato abbandonato).

Nelle scorse ore, attraverso il blog dedicato, il colosso di Redmond ci ha avvisati di aver rilasciato un nuovo aggiornamento al Project Islandwood aggiungendovi nuove funzionalità. Nello specifico, viene migliorato il supporto alle API studiate appositamente per iOS, viene aggiunto un nuovo repository ricco di applicazioni di esempio e viene introdotto il supporto al framework CoreFoundation.

Nel caso foste interessai ad approfondire il discorso delle novità introdotte da Microsoft con l’ultimo aggiornamento del Project Islandwood, vi rimandiamo al post ufficiale. Per dare invece un’occhiata al repository messo a disposizione da Microsoft, potete visitare GitHub a questo indirizzo.

Prima di lasciarvi però, vi vogliamo ricordare che, nonostante le infime quote di mercato detenute (Windows Phone è morto? Il marsket share scende sotto l‘1%), il sistema operativo Windows 10 Mobile andrà avanti, così come anche il settore degli smartphone di Microsoft (Microsoft Surface Phone: le ultime indiscrezioni).