Home > Apple > Il mercato dei wearable per la prima volta in discesa nel Q2 2016

Il mercato dei wearable per la prima volta in discesa nel Q2 2016

Samsung Gear Fit 2 (2)

Nonostante il mercato dei wearable sia considerato quello con il maggior potenziale futuro per quanto riguarda le vendite, una recente ricerca di mercato ci ha fatto notare che il secondo trimestre del 2016 è stato il primo in cui le vendite di wearable sono state in recessione.

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso infatti, si è registrato un volume di vendite del 32% inferiore. Per quanto riguarda gli smartwatch, il totale delle unità vendute nel Q2 è stato di 3,5 milioni, anch’esso in discesa rispetto ai 5,1 milioni dell’anno scorso.

Per quanto riguarda i primi 5 produttori mondiali tuttavia, solamente Apple ha veduto contrarsi il proprio mercato. A difesa di ciò, l’analista Jitesh Ubrani di IDC Mobile ha commentato:

I consumatori hanno frenato i loro acquisti acquisti di smartwatch dall’inizio del 2016 in previsione di un aggiornamento hardware e, nello specifico di Apple, di miglioramenti a WatchOS. Essi tuttavia non arriveranno che alla fine dell’anno, per cui anche il Q3 dovrebbe andare in questo modo.

Questa che vedete qui di seguito è la graduatoria dei primi 5 produttori di smartwatch al mondo nel corso del secondo trimestre del 2016.

I 5 migliori produttori del Q2 2016
Produttore   Vendite Q2 2016   Market
Share Q2 2016
  Vendite Q2 2015   Market
Share Q2 2015
  Crescita annuale
1. Apple   1.6   47%   3.6   72%   -55%
2. Samsung   0.6   16%   0.4   7%   51%
3. Lenovo   0.3   9%   0.2   3%   75%
4. LG Electronics   0.3   8%   0.2   4%   26%
5. Garmin   0.1   4%   0.1   2%   25%
Altri   0.6   16%   0.6   11%   -1%
Totale   3.5   100%   5.1   100%   -32%

FONTE