Home > News > Mediatek lancia un nuovo SoC appositamente per Android Things e Google Assistant

Mediatek lancia un nuovo SoC appositamente per Android Things e Google Assistant

Mediatek MT8516 Android Things

Il settore dell’IoT è ancora ai suoi albori ma, già a partire dai prossimi anni, si prevede che in rete saranno connessi miliardi e miliardi di dispositivi tutti facenti parte dell’IoT. Per tale ragione, sono molte le aziende che si stanno muovendo nello sviluppo sia d hardware che di software. Relativamente al primo, sembra che Mediatek sia in prima linea con tutte le novità software di Google, dal momento che ha lanciato un nuovo SoC studiato appositamente per funzionare con Android Things e Google Assistant.

MediaTek Inc. ha presentato oggi il suo più recente chipset completo concepito per funzionare sui  Voice Assistant Devices (VADs) e sugli altoparlanti intelligenti, tra cui Google Assistant. MediaTek ha anche annunciato il supporto per sistemi MT8516 basati su Android Things pre-certificati sui moduli (SOM).

Specifiche tecniche del SoC Mediatek MT8516 per Android Things

Dal comunicato stampa che il colosso asiatico ha pubblicato, apprendiamo che il SoC prende il nome di Mediatek MT8516. La sua CPU è basata su un’architettura ARM a 64 bit mentre il resto del SoC comprende il modulo radio, un ADC (Analog to Digital Converter), il chip Bluetooth e tutta una serie di sensori specifici.

In particolare, troviamo che la CPU a 64 bit presente sul Mediatek MT8516 si basa su 4 core Cortex-A35 e funziona a una frequenza di clock di 1,3 GHz mentre il modulo radio supporta la frequenza 2,4 GHz mediante gli standard WiFi b/g/n e il Bluetooth 4.0.

Al momento non sappiamo quali produttori utilizzeranno questo SoC ma sappiamo, sempre grazie al comunicato stampa, che inizieremo a vedere i primi prodotti commerciali entro la fine dell’anno.

VIA