Home > News > L’ultima build di Windows 10 Mobile introduce novità riguardanti l’audio

L’ultima build di Windows 10 Mobile introduce novità riguardanti l’audio

Windows 10 Mobile

Allo scopo di rendere il più competitivo possibile il proprio sistema operativo Windows 10 Mobile, Microsoft non può assolutamente permettersi di rilassarsi un attivo per quanto riguarda lo sviluppo della piattaforma e l’introduzione di nuove feature. Attraverso l’ultima build rilasciata di recente agli insiders sono state introdotte diverse novità riguardanti tutte il comparto audio.

La prima nuova feature di cui vi vogliamo parlare è stata chiamata Audio Routine e permette allo smartphone Windows 10 Mobile di poter decidere dove veicolare l’audio nel caso in cui ci fossero periferiche collegate. Un esempio classico riguarda gli speaker Bluetooth: grazie a questa funzionalità, potremo cambiare in corsa la periferica di output dell’audio (lo speaker oppure le casse interne allo smartphone).

Un’altra funzionalità introdotta riguarda la possibilità di attivare in automatico il vivavoce durante una chiamata semplicemente allontanando lo smartphone dal nostro orecchio. Molto probabilmente questa feature funziona in stretto contatto con il sensore di luminosità ambientale.

Prima di lasciare , vi vogliamo ricordare che nonostante Windows 10 Mobile all’inizio era stato promesso per tutti gli smartphone aventi Windows Phone 8.1, a conti fatti sta arrivando solamente sul 50% di tali smartphone (Circa il 50% degli smartphone non riceverà l’aggiornamento a Windows 10 Mobile). Il perché di ciò ci  stato spiegato direttamente da Microsoft (Ecco perché non tutti gli smartphone si aggiorneranno a Windows 10 Mobile).

VIA