Home > News > LTE in Italia: con Vodafone dal 30 ottobre

LTE in Italia: con Vodafone dal 30 ottobre

Dopo TIM anche Vodafone si prepara a portare l'LTE in Italia. Si parte martedì 30 ottobre con Roma e Milano

Vodafone 4G

Torniamo ad occuparci della connettività LTE, che nel giro di qualche anno potrebbe divenire lo standard delle telecomunicazioni per quanto riguarda il nostro paese. Molto dipenderà dalla risposta che gli utenti decideranno di riservare nei mesi a venire ai principali operatori mobile, che in queste settimane stanno preparando il terreno all'esordio del 4G in Italia.

Nei giorni scorsi TIM ha provato ad anticipare tutti, annunciando già quelle che saranno le proprie offerte per una prima fase, che avrà inizio il 7 novembre e supporterà quattro città (Milano, Roma, Napoli e Torino).

Nemmeno Vodafone sta con le mani in mano e rende noto che sarà il primo operatore italiano a fare partire i servizi 4G: dal 30 ottobre, infatti, la sua rete LTE sarà disponibile a Roma e Milano. Ancora non sono stati forniti i dettagli sull'offerta ma è probabile che inizialmente riguarderà la navigazione via Internet Key e tablet.

Per 3 Italia, infine, bisognerà attendere qualche giorno in più: il suo CEO, Vincenzo Novari, sul proprio account Twitter ha anticipato che da novembre sarà disponibile l'offerta per tablet e chiavette. Città inizialmente coperte Roma e Milano.

L'LTE sta arrivando: ora bisogna aspettare che le città supportate aumentino e, soprattutto, offerte che spingano gli utenti ad avvicinarsi a questa nuova tecnologia.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Dopo TIM anche Vodafone si prepara a portare l'LTE in Italia. Si parte martedì 30 ottobre con Roma e Milano

Vodafone 4G

Torniamo ad occuparci della connettività LTE, che nel giro di qualche anno potrebbe divenire lo standard delle telecomunicazioni per quanto riguarda il nostro paese. Molto dipenderà dalla risposta che gli utenti decideranno di riservare nei mesi a venire ai principali operatori mobile, che in queste settimane stanno preparando il terreno all'esordio del 4G in Italia.

Nei giorni scorsi TIM ha provato ad anticipare tutti, annunciando già quelle che saranno le proprie offerte per una prima fase, che avrà inizio il 7 novembre e supporterà quattro città (Milano, Roma, Napoli e Torino).

Nemmeno Vodafone sta con le mani in mano e rende noto che sarà il primo operatore italiano a fare partire i servizi 4G: dal 30 ottobre, infatti, la sua rete LTE sarà disponibile a Roma e Milano. Ancora non sono stati forniti i dettagli sull'offerta ma è probabile che inizialmente riguarderà la navigazione via Internet Key e tablet.

Per 3 Italia, infine, bisognerà attendere qualche giorno in più: il suo CEO, Vincenzo Novari, sul proprio account Twitter ha anticipato che da novembre sarà disponibile l'offerta per tablet e chiavette. Città inizialmente coperte Roma e Milano.

L'LTE sta arrivando: ora bisogna aspettare che le città supportate aumentino e, soprattutto, offerte che spingano gli utenti ad avvicinarsi a questa nuova tecnologia.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Operatori: