Home > News > LoopPay: la risposta di Samsung ad Apple Pay

LoopPay: la risposta di Samsung ad Apple Pay

samsung

LoopPay è la risposta di Samsung verso Apple Pay. Tecnicamente, LoopPay sarebbe una startup che si è distinta subito sul mercato e, naturalmente, Samsung non ha perso tempo nel mettersi in contatto con quest’ultima. Lo scopo? Sviluppare un sistema di pagamento universale che, a quanto pare, dovrebbe funzionare fin da subito con un numero di dispositivi nettamente maggiore di quello supportato da Apple Play. Il tutto grazie alla tecnologia utilizzata, infatti a differenza di Apple Pay (che sfrutta il protocollo NFC), LoopPay utilizza un segnale magnetico che dovrebbe simulare quello di ogni carta magnetica, il ché rende il sistema da subito compatibile con tutti i POS e le carte magnetiche al mondo.

Affinché LoopPay prenda davvero il sopravvento, è necessario comunque implementare la tecnologia nei futuri dispositivi Samsung, un’idea che sebbene non sia stata ufficializzata è piuttosto plausibile. Nel contempo, va migliorato anche il sistema di sicurezza (quello di Apple Pay al momento è nettamente migliore), ma non abbiamo dubbi che con l’ingresso di Samsung il mondo LoopPay verrà radicalmente stravolto.

Non vi sono ancora conferme ufficiali su quanto detto finora ma, stando ad alcune voci, il CEO di LoopPay avrebbe già affermato che la loro tecnologia sarà implementata nel primo smartphone già durante il 2015. Voi cosa ne pensate? Restiamo sintonizzati.

 

Via