Home > Accessori > Lo speaker stand alone di Apple basato su Siri potrebbe venir presentato al WWDC 2017

Lo speaker stand alone di Apple basato su Siri potrebbe venir presentato al WWDC 2017

Google Home

Lanciata inizialmente da Amazon, la categoria degli speaker stand alone basati sui vari assistenti digitali si stanno facendo pian piano strada sempre in più case (purtroppo in Italia non sono ancora arrivati). Amazon ha dalla sua i propri speaker Echo basati su Alexa mentre Google ha dalla sua Google Home, basato su Google Assistant. Ed Apple?

Relativamente ad Apple si è più volte rumoreggiato in passato il possibile lancio di uno speaker stand alone basato su Siri e in grado di accedere a diversi servizi quali Apple Music, iTunes, Spotify ecc. Fino ad ora comunque nulla si è mosso in quel di Apple ma tutto potrebbe cambiare a breve.

Il grosso del lavoro sul nuovo speaker Apple sarebbe già fatto

Affidandoci a una nuova indiscrezione, Apple sarebbe arrivata al punto di dover decidere il design finale dello speaker, dal momento che tutto il lavoro di progettazione dell’hardware interno e del software (una versione modificata di iOS) sarebbe già terminato.

Come potete vedere, anche l’acquisizione di Beats e della sua tecnologia audio avrebbe un ruolo importante su questo progetto.

Relativamente al lancio, il colosso di Cupertino ha in programma essenzialmente solo due eventi di presentazione per il resto del 2017: il WWDC 2017 e l’evento in cui verranno presentati i nuovi iPhone. Dal momento che lo speaker si basa molto sul software e sullo sviluppo di Siri, crediamo che il suo lancio possa avvenire al WWDC 2017, conferenza basata soprattutto sulla presentazione delle novità software di iOS, watchOS, tvOS e macOS.

VIA  FONTE