Home > Apple > Lo scanner dell’iride arriverà negli iPhone del 2018?

Lo scanner dell’iride arriverà negli iPhone del 2018?

iPhone 2018 scanner dell'ridie

Quando si parla di scanner dell’iride, in questo momento non si fa altro che pensare al Samsung Galaxy Note 7. Esso infatti sarà il primo vero top di gamma che sarà commercializzato a livello mondiale che potrà contare su tale sensore. Tuttavia, in rete stanno emergendo rumor circa la possibile la sua integrazione negli iPhone.

Stando infatti a quanto riportato da DigiTimes, il colosso di Cupertino potrebbe implementare tale sensore negli iPhone che saranno presentati nel 2018.

Samsung dovrebbe dominare il mercato nella seconda metà del 2016 rilasciando il suo nuovo smartphone di punta con supporto al riconoscimento dell’iride, mentre Apple è probabile che lo integrerà nei nuovi del 2018.

DigiTimes riporta addirittura che tale sensore potrebbe addirittura soppiantare il Touch ID. Ricordiamo che la grande evoluzione degli iPhone è attesa nel 2017 con l’introduzione di un Touch ID soft touch, di una scocca posteriore in vetro e di un display avente tecnologia AMOLED. Se effettivamente lo scanner dell’iride dovesse approdare nel 2018, ci troveremmo di fronte a due generazioni di iPhone con grosse novità nel giro di 2 anni, cosa assolutamente non prevista dal nuovo piano di aggiornamenti triennale stilato da Apple.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione, certi che ancora prima di affrontare in maniera importante l’argomento c’è molto tempo.

VIA  FONTE