Home > News > LG si prepara alla produzione di massa di display pieghevoli

LG si prepara alla produzione di massa di display pieghevoli

LG

Secondo le ultime indiscrezioni, apparse in Corea del Sud, LG si starebbe preparando ad avviare la produzione di massa di display pieghevoli. Questi pannelli inoltre potrebbero essere piegati per più di 100.000 volte, senza subire danni fisici.

Come saprete, LG non è l’unica azienda coreana che si sta preparando alla produzione di massa di display del genere. Infatti anche Samsung avrebbe in mente di produrre pannelli del genere (qui il nostro articolo dedicato) e vorrebbe annunciare il primo smartphone con display pieghevole nel 2016 (qui il nostro articolo dedicato). L’unica differenza è che, come già detto, Samsung successivamente implementerebbe questi display sui propri smartphone, mentre LG li venderebbe ad un’altra società.

Questa società sarebbe americana e ovviamente il primo nome che ci viene in mente è Microsoft, che potrebbe implementare display pieghevoli su qualche modello, visto che anche prossimamente annuncerà ufficialmente Microsoft Lumia 950 e Lumia 950 XL. Tra le altre possibili aziende interessate a questo schermi di LG, ci potrebbe essere BlackBerry, la quale potrebbe creare uno smartphone che le permetta di differenziarsi nel mercato.

LG si prepara alla produzione di massa di display pieghevoli

LG-foldable-display-Microsoft

Secondo le ultime ricerche di mercato, i display pieghevoli inizieranno a prendere piede nel corso del 2016, mentre nel 2020, circa la metà dei terminali che si troveranno in commercio, dovrebbero essere dotato di un pannello del genere.

Per il momento queste sono tutte le informazioni che abbiamo a riguardo. Voi sareste intenzionati ad acquistare uno smartphone con display pieghevole? Fateci sapere le vostre opinioni, scrivendoci nei commenti.

Via