Home > Smartphone > LG G3 sarà disponibile in tre diverse colorazioni?

LG G3 sarà disponibile in tre diverse colorazioni?

Clicca per ingrandire

LG G3 è forse lo smartphone più atteso del momento, nonché uno dei più vociferati, dato che la presentazione ormai dovrebbe avvenire a breve. Quest’oggi arrivano i primi render che mostrano la nuova lock screen “pulita e semplice” e le colorazioni, nelle quali il dispositivo sarà disponibile.

È dalla fine dell’anno scorso che si parla di LG G3, il nuovo flagship del produttore coreano, che dopo aver sfiorato il fallimento si è ripreso alla grande, imparando dagli errori passati e cercando di dare il meglio di sé al fine di poter brillare come un tempo. E fino ad oggi LG è riuscito nel suo intento. Grazie all’aiuto della serie L-Style, che è stata aggiornata per la terza volta quest’anno, alla collaborazione con Google nella costruzione dei Nexus 4 e Nexus 5 ed all’aiuto della linea G, il colosso ha scalato le classifiche, riaffermandosi uno dei migliori produttori in campo smartphone.

lg g3

 

Dopo la presentazione dello scorso anno di LG G2 ed il grande successo che ha avuto questo magnifico terminale, era ovvio che LG avrebbe presentato nel corso del secondo quadrimestre del 2014 il suo successore, LG G3. Da mesi ormai si parla di questo dispositivo, delle caratteristiche che potrebbe montare, ma poche volte abbiamo visto il design e le colorazioni di LG G3.

Arrivano i primi render di LG G3. Ma le caratteristiche tecniche quali saranno?

LG G3 si era già mostrato dal vivo per la prima volta qualche mese fa. Oggi finalmente, si ritorna a parlare del design del dispositivo, grazie a dei render “ufficiali” giunti da @evleaks, grazie ai quali conosciamo anche le colorazioni nelle quali sarà disponibile il top di gamma LG G3.

Come potrete vedere dalle immagini qui sopra, LG G3 sarà disponibile nei colori: Bianco, Nero e Gold, che al giorno d’oggi sono le colorazioni più diffuse tra i top di gamma (iPhone 5s, Galaxy S5, HTC One M8), eccezion fatta per qualcuno. I render mostrano, inoltre, una lock screen molto più semplice e pulita rispetto agli attuali smartphone del produttore LG.

Ma non è finita qui! Avete notato i materiali? Soprattutto dal render con colore Nero o Gold è possibile notare che probabilmente LG G3 sarà interamente costruito in metallo, andando così a sostituire la plastica dell’attuale LG G2.

Parlando delle differenze, possiamo vedere chiaramente che è cambiato anche il design di tasti hardware posti sul retro, ma ciò non determinerà sicuramente delle differenze a livello di funzionalità. Inoltre, sul lato sinistro della fotocamera è possibile vedere un sensore “laser auto focus”, mentre sul lato destro un doppio Flash LED. L’accoppiata di questo sensore e del dual Flash permetterà a LG G3 di scattare delle foto nettamente migliori ai suoi concorrenti. Infine, la fotocamera principale sarà dotata di OIS Plus (Stabilizzatore ottico di’immagine).

Ma le caratteristiche tecniche di LG G3 quali saranno? Tutto quello che sappiamo fino ad oggi a riguardo è solo frutto di rumors, che potrebbero rivelarsi più o meno veritieri. LG G3 avrà un display più ampio dei 5.2″ ed una risoluzione superiore al FullHD. Si parla di una diagonale da 5.5″ accompagnato da un pannello QuadHD, quindi 2560x1400pixel. Se così fosse sarebbe il diretto concorrente di Oppo Find 7! Per quanto riguarda, invece, il processore dovrebbe essere il già conosciuto Snapdragon 801, ma potrebbe montare una processore più nuovo e potente, quale è lo Snapdragon 805. Infine, LG G3 sarà dotato di 3Gb di RAM.

Ripeto che tutto questo sopra riportato potrebbe potenzialmente coincidere con le caratteristiche reali di LG G3, ma potrebbero anche rivelarsi false. Una cosa è certa! Sentiremo parlare molto presto di LG G3, dato che la sua presentazione dovrebbe avvenire a fine mese, mentre la commercializzazione è prevista per Giugno.

Fonte