Home > Smartphone > LG G2 presentato: comunicato stampa, specifiche ufficiali, spot, ed altro ancora

LG G2 presentato: comunicato stampa, specifiche ufficiali, spot, ed altro ancora

Dopo una lunga serie di indiscrezioni, LG ha svelato G2.

Il device non è sicuramente dozzinale: anzi, porta in dote delle innovazioni sotto forma di scelte tecniche non comuni, prima tra tutte quella di posizionare i tasti Power e Volume sul retro anzichè sui lati come di consuetudine.

Secondo LG, è una soluzione che migliora l’ ergonomia, permettendo di attivare la fotocamera o QuickMemo rapidamente.

Altra caratteristica chiave è lo schermo da ben 5,2 pollici IPS e FullHD: molto grande, ma per non aumentare troppo l’ ingombro, LG ha mantenuto relativamente basso l’ ingombro del device, integrandolo in una cornice molto sottile. Così, le dimensioni del terminale sono pari a 138,5 x 70,9 x 8,9 millimetri. Altra chicca è l’ uso della GRAM (Graphic RAM), che a detta di LG permetterebbe di risparmiare energia durante l’ utilizzo.

Molto interessante anche sul lato della potenza: come fu per Optimus G al tempo della sua presentazione, G2 porta in dote il meglio dei SoC attualmente sul mercato: si tratta di uno Snapdragon 800 di Qualcomm, con CPU Krait-400 quad core da ben 2,26 GHz e GPU Adreno 330. Il tutto condito da 2 GB di RAM.

Lo storage interno è pari a 16 o 32 GB, a seconda della versione scelta.

Paura per l’ autonomia, viste le caratteristiche a dir poco mostruose? LG ha integrato nel terminale una batteria da ben 3000 mAh, che (si spera) dovrebbe permettere di non restare a secco facilmente.

Curato anche il comparto multimediale: abbiamo una fotocamera da 13 megapixel, con stabilizzatore ottico, e un audio capace della riproduzione stereo a 24 bit/192 kHz.

Viene supportato l’ LTE-A, e viene fatto uso di una nanoSIM (la stessa tipologia che usa iPhone 5).

Forse, piccola delusione per i materiali: LG ha deciso di affidarsi alla plastica: sì resistente ed economica nel caso si voglia sostituirla per danni, ma non da’ una sensazione “premium”.

La versione di Android usata è la 4.2.2, ovviamente con la UI proprietaria di LG, stavolta denominata Intuitive UX.

Parlando delle personalizzazioni apportate ad Android da LG per il G2, abbiamo una nutrita lista di feature aggiuntive. Eccola qua:

  • Answer Me – Non solo permette di rispondere automaticamente a una chiamata in arrivo semplicemente avvicinando il telefono all’orecchio ma contemporaneamente riduce anche il volume della suoneria
  • KnockON: dopo aver messo il tasto di accensione sul retro del display la domanda più lecita è: “come sblocco il G2 se è su un tavolo, senza sollevarlo?”. Semplice: un doppio tap sul display attiverà il dispositivo.
  • Plug & Pop – Una volta rilevato il cavo auricolari o USB, permette di scegliere tra diverse opzioni o funzionalità
  • Text Link – Permette di selezionare informazioni incorporate nei messaggi di testo, salvarle in memo o calendario, cercarle su una mappa o su Internet.
  • QuickRemote – Trasforma LG G2 in un telecomando universale
  • Slide Aside – Per un multitasking ancora più semplice, con la possibilità di “scorrere” fino a 3 applicazioni, con un tocco di tre dita
  • Modalità ospite – Permette di proteggere la privacy del proprietario, consentendo di impostare un secondo account d’accesso che blocca i dati personali.

Ecco una galleria di foto dalla presentazione:

Abbiamo anche una nutrita galleria di foto dello smartphone:

Qui sotto un hands-on e un focus sulle funzionalità proveniente da HDBlog:

Inoltre, LG ha già rilasciato dei video sul suo canale YouTube, eccoli qua:

La distribuzione partirà dal mercato coreano, per poi raggiungere gli altri come quello europeo nei prossimi due mesi. Ancora ignoto il prezzo.

Per chi voglia leggerselo, qui sotto il comunicato stampa:

[spoiler]

LG G2 RIVOLUZIONA IL MONDO DEGLI SMARTPHONE

New York, 7 agosto 2013 – LG Electronics svela oggi al mondo LG G2, il suo nuovissimo top di gamma della serie Premium “G”.

Presentato in anteprima mondiale alla Frederick P. Rose Hall, Home of Jazz presso il Lincoln Center di New York a una platea di oltre 700 ospiti provenienti da 30 paesi, LG G2 pone le basi per un’esperienza utente unica al mondo. Il rivoluzionario smartphone targato LG è infatti stato disegnato sulle specifiche esigenze dei suoi utenti, emerse dopo un attento studio sullo stile di vita e i comportamenti di tutti i giorni.
“Per noi innovazione significa sviluppare la tecnologia in base alle esigenze dei nostri end-users”, ha dichiarato il Dr. Jong-seok Park, presidente e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company ospite all’evento di New York. “È per questo motivo che il nostro punto di partenza verso l’innovazione sono sempre i nostri utenti finali. È anche grazie al loro aiuto che oggi possiamo presentare al mondo LG G2,  il telefono più emozionante e importante nella nostra storia aziendale”.
Nuove prospettive nella progettazione degli smartphone
LG G2 racchiude in sé eleganza del design, comfort e praticità d’uso di livello superiore.  LG G2 rivoluziona il design degli smartphone: da una serie di studi è emerso che, con l’aumento delle dimensioni dello smartphone, è aumentata anche la difficoltà di accedere agevolmente e correttamente ai pulsanti laterali. LG G2 è il primo smartphone al mondo privo di pulsanti laterali: tutti i tasti principali sono sul retro del dispositivo, proprio dove solitamente si posizionano le dita. Questo assicura un maggior controllo del proprio smartphone e una riduzione della possibilità di cadute dello stesso, causate nei modelli precedenti proprio dalla regolazione del volume durante una conversazione.
Tenendo premuti per qualche secondo i tasti del volume posteriori è possibile attivare QuickMemo™ e la fotocamera, rendendo ancora più semplice prendere appunti e scattare autoritratti.
Anche se posizionato sulla scrivania non sarà più necessario sollevare il telefono e premere il pulsante di accensione: grazie alla funzione KnockON, sarà sufficiente toccare due volte il display di LG G2 per accenderlo.
Display edge-to-edge e una capacità di alimentazione da Best-In-Class
LG G2 è dotato di un display Full HD da 5,2 pollici, il più grande schermo progettato per il funzionamento con una sola mano, pur mantenendo la larghezza standard di 6.86 cm. Oltre ad una esperienza di visione rivoluzionaria, l’innovativa tecnologia Dual Routing di LG riduce la cornice del telefono a soli 2,65 millimetri. Grazie alla tecnologia IPS, LG G2 offre una grafica superiore, colori accurati e immagini nitide e senza distorsioni.
La Graphic RAM (GRAM) di LG G2 assicura un ottimo risparmio energetico, riducendo il consumo di energia del display fino al 26 per cento e aumentando così il tempo complessivo di utilizzo del dispositivo del 10 per cento. Con una batteria da 3.000 mAh e una forma perfetta per sfruttare al massimo lo spazio interno del dispositivo, LG G2 può affrontare un’intera giornata di lavoro!
Tecnologia OIS e alta risoluzione, per foto splendide
Immagini chiare e nitide anche se scattate in movimento o in ambienti poco illuminati e riduzione delle sfocature grazie allo stabilizzatore ottico d’immagine (OIS) di cui è dotato LG G2. Rispetto alla maggior parte degli smartphone attualmente in commercio dotati di tecnologia OIS che offrono una risoluzione che va da 4MP a 8MP, LG G2 è il primo smartphone con una fotocamera da 13MP e tecnologia OIS.
Inoltre, le feature Super Resolution e AF Multi-punto aiutano a mantenere tutto a fuoco, proprio come una fotocamera digitale standalone point-and-shoot.
Studio della qualità del suono Hi-Fi 
Ormai è risaputo: gli smartphone sono diventati veri e propri hub per l’intrattenimento, dai programmi TV ai film ai giochi – e, proprio per questo, gli end users richiedono e si aspettano suoni e immagini di qualità. Con LG G2 l’attesa è finita: è infatti l’unico smartphone sul mercato con una riproduzione Hi-Fi 24 bit/192kHz, per un suono di altissima qualità! Ora i fan possono godere di suoni davvero vividi, reali, prima impensabili per uno smartphone.
Funzioni UX perfette per la vita quotidiana
Secondo la ricerca condotta da LG, le caratteristiche più utilizzate negli smartphone sono le più elementari, quelle che solitamente si danno per scontato, come SMS, social network, mappe e, naturalmente, la possibilità di fare telefonate. Ecco perché LG G2 è dotato di una serie di funzioni UX:
  • Answer Me – Non solo permette di rispondere automaticamente a una chiamata in arrivo semplicemente avvicinando il telefono all’orecchio ma contemporaneamente riduce anche il volume della suoneria
  • Plug & Pop – Una volta rilevato il cavo auricolari o USB, permette di scegliere tra diverse opzioni o funzionalità
  • Text Link – Permette di selezionare informazioni incorporate nei messaggi di testo, salvarle in memo o calendario, cercarle su una mappa o su Internet.
  • QuickRemote – Trasforma LG G2 in un telecomando universale
  • Slide Aside – Per un multitasking ancora più semplice, con la possibilità di “scorrere” fino a 3 applicazioni, con un tocco di tre dita
  • Modalità ospite – Permette di proteggere la privacy del proprietario, consentendo di impostare un secondo account d’accesso che blocca i dati personali.
Prestazioni senza pari con la nuova generazione LTE
LG G2 è dotato del più avanzato chipset mobile del settore, il processore Qualcomm® Snapdragon™ 800 e ridefinisce l’esperienza smartphone attraverso performance mozzafiato, una ricca grafica e un’eccezionale efficienza della batteria. Grazie alla consolidata partnership con Qualcomm, LG può vantare un chipset perfettamente integrato con l’hardware, in grado di offrire prestazioni potenti e stabili.
Dopo l’evento di lancio mondiale a New York il 7 agosto, LG G2 sarà distribuito nei prossimi 2 mesi a livello globale da oltre 130 operatori telefonici a partire dalla Corea del Sud e, a seguire, in Nord America, Europa e altri mercati chiave. Le specifiche date di disponibilità sul mercato variano da regione a regione e rete distributiva.
Specifiche tecniche:
  • Processore: 2,26 GHz Quad-Core Qualcomm ® Snapdragon ™ 800
  • Display: 5,2 pollici Full HD IPS (1080 x 1920 pixel / 423 PPI)
  • Memoria: 32 GB / 16 GB
  • RAM: 2 GB LPDDR3 800MHz
  • Fotocamera: 13 MP posteriore con tecnologia OIS / 2.1MP anteriore
  • Batteria: 3000 mAh
  • Sistema operativo: Android Jelly Bean 4.2.2
  • Dimensioni: 138,5 x 70,9 x 8,9 millimetri
  • Colori: Nero / Bianco[/spoiler]