Home > Smartphone > G Pro 2: prime immagini ne mostrano il design

G Pro 2: prime immagini ne mostrano il design

Ekoore ci riprova e lancia la nuova versione della sua autoradio basata su sistema operativo Android. Il suo nome è Elija S2 e si presenta come un valido assistente di viaggio

Ekoore Elija S2

Il team di Ekoore ci presenta la nuova versione di Elija, l'autoradio con display touch animata da Android.

L'Elija S2. questo il nome del nuovo dispositivo, pur mantenendo il design del suo predecessore, introduce diverse novità, a partire da Android 2.3 Gingerbread, release dell'OS di Google che ben si adatta ad un sistema di car entertainment, soprattutto grazie alla sua interfaccia semplice da utilizzare.

Tra le altre novità di Ekoore Elija S2 troviamo un display con tecnologia touch capacitiva, un processore Cortex A8 da 1GHz e 512MB di RAM.

La scheda tecnica dell'Ekoore Elija S2 comprende inoltre 8GB di memoria integrata, che può essere ampliata grazie a MicroSD e pendrive, il supporto al Google Play Store e la connettività WiFi. Non manca, infine, una serie di funzionalità capaci di aumentare le sue potenzialità, come l'interfaccia CanBus per comandi al volante, il supporto al Digitale Terrestre DVB-T ed al Modulo 3G, la Telecamera di retromarcia e l'interfaccia OBD2 -> USB.

Per maggiori informazioni sull'Ekoore Elija S2 vi rimandiamo al sito ufficiale. A seguire un breve video demo del dispositivo. Buona visione.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

G Pro 2G Pro 2 si svela, appaiono in rete infatti le prime immagini che ritraggono il “piccolo gioiellino” di casa LG, vediamolo nel dettaglio.

Si svela ai nostri occhi il nuovo G Pro 2, successore dell’Optimus G Pro ovvero il phablet di LG, di cui vi avevamo parlato di alcune specifiche rese note pochi giorni fa. Da queste prime immagini notiamo come sia praticamente uguale al top di gamma G2, tasti sul retro, design e materiali, l’altoparlante invece è stato spostato sul retro piuttosto che sul bordo, sicuramente con qualche accorgimento per l’audio quando viene appoggiato su superfici, anche se appoggiandolo su divani o oggetti morbidi non si può risolvere molto.

G Pro 2 prende dal fratellino minore

Non si può criticare ovviamente la scelta di LG, il design ha preso piede nel mercato, è nuovo, ed è piaciuto a molti, non sappiamo se G Pro 2 sarà presentato durante l’MWC di Barcellona che si terrà fra pochi giorni, oppure in un evento dedicato, ma è sicuro che sarà lanciato entro la fine di febbraio.

654781480_5e229f56_image

 

Ancora sconosciute le funzionalità aggiuntive di questo phablet, nessun pennino è presente nella scocca, dovremmo aspettarci delle features dedicate basate sull’uso delle dita, o almeno gioverebbero molto il device data la sua imponenza. Sotto il cofano (o meglio, la scocca) troviamo uno Snapdragon 800, protagonista ormai di ogni smartphone che si rispetti, e sarà affiancato da 3 Gb di RAM. Fotocamera da 13Mpx e display da 5,9 pollici (2k o FullHD?) completano il comparto ludico.

Sicuramente vedremo più tagli di memoria 32 e 64Gb, ma non è scontata la presenza dello slot microSD, infatti in G2 non è stato inserito, a parte nella versione coreana ove era anche presente la batteria removibile, quindi un’altro punto di domanda che rimane in attesa di conferme.

Attendiamo riscontri dall’alto su questo nuovo e interessante device, dateci i vostri pareri, sono troppi 5,9 pollici o possiamo aumentare il limite dell’usabilità?

Via