Home > Android > Lenovo Vibe P1, smartphone di fascia bassa con batteria da 4.000 mAh?

Lenovo Vibe P1, smartphone di fascia bassa con batteria da 4.000 mAh?

lenovo-vibe-p1

Lenovo, produttore operante nel mercato cinese (ma non solo), continua a rafforzare la propria gamma di prodotti e lo fa in un periodo in cui la concorrenza sembra non voler concedere alcuna tregua. In questo senso troviamo una new entry destinata a calcare il mercato da qui a breve e che per il momento ha fatto la sua consueta tappa dalla TENAA, l’ente di certificazione cinese tramite il quale passano tutti i dispositivi destinati alla messa in vendita.

Il riferimento è diretto a Lenovo Vibe P1, uno smartphone proiettato ad una fascia medio-bassa di mercato che trova dalla sua un display 5″ con risoluzione HD (1280 x 720 pixel), un processore quad-core con frequenza operativa da 1.3GHz (di produzione non ancora nota), 2GB di RAM, 16GB di memoria interna ed un reparto fotografico affidato ad un sensore posteriore da 8 e ad una webcam frontale da 5 megapixel.

All’interno di Lenovo Vibe P1 è stato inserito un sistema operativo Android 5.1 Lollipop di serie e previsto il pieno supporto alle reti 4G LTE. Peraltro ottima è la batteria che, considerando i suoi 4.000 mAh e le (contenute) specifiche che si ritrova ad alimentare, finirà sicuramente col fornire un’autonomia di tutto riguardo. Sul fronte della batteria, però, non c’è ancora molta certezza che possa effettivamente proporsi su queste basi.

via