Home > Apple > Le vendite previste di Apple Watch arrivano a 12 milioni

Le vendite previste di Apple Watch arrivano a 12 milioni

Apple Watch 2

In base alle vendite che gli Apple Store hanno avuto durante lo scorso Black Friday, l’analista Daniel Ives della FBR & Co., ha previsto dei numeri pazzeschi di vendite da qui alla fine dell’anno per quanto riguarda l’Apple Watch. Il Q4 infatti sarebbe il trimestre pià ricco degli altri, per via del Natale e dei regali che si faranno. Tali numeri raggiungono quota 6 milioni solo trimestre delle festività natalizie. Apple sarebbe decisamente soddisfatta se questi numeri dovessero essere veritieri, visto che negli scorsi 3 trimestri il computo totale si è attestato sui 6 milioni di unità.

Trattandosi di un prodotto nella sua prima generazione e soprattutto con una notevole concorrenza, non c’è da stupirsi se i numeri sono molti diversi da quelli degli iPhone. Ricordiamo inoltre che il primo iPhone si fermò a poco più di 6 milioni di unità mentre il primo  iPad a 15 milioni dopo 12 mesi.

Ad ogni modo, considerando il prezzo di vendita medio di un Apple Watch, i ricavi possibili per Apple da questo prodotto sarebbero di circa 6 miliardi in appena 12 mesi. I numeri prima descritti sono dunque un ottimo auspicio per il futuro, ovvero per Apple Watch 2, chiaramente già in fase di sviluppo (Apple sta cercando una nuova collaborazione per la produzione di Apple Watch 2).

VIA